Guanabana e cancro: rimedio naturale per curare la malattia? COMMENTA  

Guanabana e cancro: rimedio naturale per curare la malattia? COMMENTA  

Guanabana
Guanabana

Guanabana e cancro: rimedio naturale per curare la malattia? Ci sono delle buone speranze di guarigione? Quali sono le proprietà naturali del guanabana? 

Da anni ormai la scienza sta lottando contro un terribile mostro che si insidia nel nostro organismo fino a distruggerlo. Stiamo parlando del cancro: la patologia che ogni anno colpisce senza distinzioni di età o genere. Talvolta, il cancro si sviluppa rapidamente, comportando la morte del soggetto in un breve arco di tempo.


Metastasi e cause

La metastasi, la riproduzione del processo tumorale nell’organismo, in linea massima è quasi del tutto impossibile da prevenire. Il paziente affetto da cancro può solo sottoporsi periodicamente ai vari controlli medici e verificare lo stato e cogliere eventuali segnali di ripresa della patologia. Non esiste un’unica causa all’origine dell’insorgenza del tumore. Infatti, al suo sviluppo possono concorrere diversi fattori legati all’età, ai geni ereditari o allo stile di vita ( fumo, obesità,  alcool e sedentarietà)  o ai fattori ambientali ( smog, agenti chimici).

Guanabana: dove comprarla e proprietà

Secondo alcuni studi, il consumo del frutto tropicale, la Guanabana, sarebbe un grande alleato per combattere il cancro. I risultati delle ricerche, infatti, hanno identificato una riduzione della metastasi.  La guanabana, oltre ad essere ricca di vitamina C,  contiene una buona dose di proteine e di zuccheri, ha proprietà antibatteriche ed antidepressive. La guanabana può essere comprate in capsule presso l’erboristeria.


 

 

Leggi anche

appendice
Salute

Appendice: ecco a cosa serve

Individuata da un gruppo di ricercatori della Midwestern University la funzione specifica dell'appendice, un tempo considerata mera vestigia filogenetica. Conosciuta anche come appendice vermiforme o appendice cecale, l'appendice è un prolungamento dell'intestino crasso; per la Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*