I 5 Suv più venduti nel 2016

Auto

I 5 Suv più venduti nel 2016

Il mercato dell’automobile in Italia continua a segnalare valori di crescita positivi ormai da quasi tre anni e i ricordi di segni negativi e regressione paiono davvero lontani.

Una categoria di veicoli che sicuramente ha fatto da volano per questa crescita è rappresentata dai suv, sempre più di moda, sempre più “freschi” dal punto di vista del design e soprattutto, paradossalmente, sempre meno fuoristrada. In Italia ormai la quota mercato ha raggiunto quella delle piccole utilitarie.

Oggi però pare che il suv si stia trasformando in un veicolo da città, viste anche le dimensioni sempre più ridotte di modelli sviluppati da telai di “utilitarie”.

I modelli di suv più venduti sul mercato nazionale nel 2016 sono dunque tendenzialmente piccoli, spesso intrecciati con quel tipo di veicolo che viene definito crossover che non si discosta affatto dal suv.

I modelli

Opel Mokka occupa la quinta posizione con oltre 21.500 veicoli immatricolati.

La fortuna di questo modello sta sicuramente nel design, che rappresenta uno dei fattori preponderanti alla scelta. Muscoloso il giusto, non appariscente e a suo agio in città nonostante i quasi 4 metri e 30 centimetri di lunghezza.

Una pecca è la capacità del bagagliaio che appare piuttosto limitata. Motori turbo benzina e turbodiesel, spingono l’auto grazie a cilindrate da con 1.4 a 1.6, forti di giuste potenze con consumi contenuti. I prezzi di listino vanno da 20 mila a 28 mila euro circa.

La Renault Captur parte dalla base della Renault Clio e nello scorso anno ha superato le 28 mila unità vendute. Le motorizzazioni e allestimenti non variano rispetto alla piccola francese, con potenze che oscillano tra 90 e 120 cv. Rispetto alla “matrice” Clio, questo suv ha il vantaggio di offrire maggiore spazio nell’abitacolo, nonostante i suoi 4 metri e 12 centimetri di lunghezza.

Gli ingegneri della casa automobilistica francese hanno saputo ricavare un bagagliaio abbastanza capiente se rapportato alle dimensioni, trovando anche linee di design piacevoli e omogenee, il tutto ad un prezzo comunque competitivo, compreso in una forbice tra 17 e 25 mila euro.

Nissan Qashqai ha dominato le scene del mercato suv per anni non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo.

Il nuovo modello è decisamente migliorato, sopperendo a qui peccati di gioventù che comunque non ne hanno condizionato il mercato: buon design, più orientato a linee sportive, accentuate anche dai 438 centimetri.

Una ragione di successo sono le diverse motorizzazioni disponibili a partire dal propulsore 1.2 di cilindrata dotato di 116 cavalli per arrivare al turbodiesel 1.6 dCi forte di 131 cavalli e 320 Nm, tutti con consumi minimizzati. Inoltre esiste anche la possibilità di avvalersi della scelta del 4×4 (abbinabile però ad un motore da 163 cv).

I migliori

Tra i modelli di suv più venduti nel 2016 vi è anche la presenza del gruppo Fiat, con ben due veicoli: Jeep Renegade e Fiat 500X.

Il primo ha superato le 34.300 unità nel solo anno 2016 e ha richiamato alla mentre delle linee tipiche di quei fuoristrada Jeep squadrati e “pesanti”, anche se il design è comunque piacevole e godibile.

Appare alla vista più lungo di quello che in realtà sia: sfiora i 4 metri e 25 cm e i motori sono pensati per non mandare il mezzo in sofferenza, anche se è preferibile beneficiare dei 170 cv del 1.4 benzina con tecnologia Multiair oppure del 2.0 diesel sempre da 170 cv.

Non stonano però quelli da 140 cv. Ordinabile con la trazione integrale, ha una range di prezzo che varia da poco più di 20 mila euro fino ad arrivare agli oltre 33 mila della versione con un allestimento migliore e più completo.

Il modello in assoluto più venduto è Fiat 500X, che viene proposto in concessionaria sia nella versione a trazione integrale che in quella a sola trazione anteriore. Nel 2016 il suv ha raggiunto le 42.500 vendite e nasce da un progetto figlio del modello descritto in precedenza, il Jeep Renegade. Le due auto sono diversissime e basta uno sguardo per cogliere nel modello Fiat linee più arrotondate e morbide, tipiche del design italiano e non dell’influenza a stelle e strisce.

I propulsori offerti sono gli stessi montati sul suv Jeep Renegade, ma nonostante questo il prezzo base di partenza è inferiore: Fiat 500X parte da circa 17.500 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...