Isis decapita in pubblico venditore di collanine

Cronaca

Isis decapita in pubblico venditore di collanine

Un’ agghiacciante esecuzione nei pressi della piazza centrale di Tikrit: questa è l’ultima orrenda notizia che ha come protagonista l’Isis, l’organizzazione dello Stato islamico che sta seminando il terrore nei Paesi arabi e non solo. L’Isis nei giorni scorsi ha proceduto alla decapitazione di un uomo accusato di stregoneria in quanto venditore di collanine portafortuna. Le immagini della terribile esecuzione hanno fatto il giro del web, mostrando l’orrenda fine di un uomo decapitato e lasciato morire dissanguato.

Il povero venditore è stato ucciso nella stessa maniera degli ostaggi americani e inglesi. Dopo essere stato legato e bendato, il boia gli ha tagliato la testa di fronte alla folla che assisteva allo spettacolo. Nel frattempo giunge notizia che l’Isis, attraverso alcuni hacker, è riuscita ad oscurare l’emittente francese TV5Monde. Il sito è stato reso irraggiungibile e tutte le trasmissioni sono state sospese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche