Laura Pausini: marito, figli, curiosità

Musica

Laura Pausini: marito, figli, curiosità

Una delle voci più belle del mondo, Laura Pausini nel corso della sua brillante carriera da cantante ha vinto numerosi premi e riconoscimenti. Si è dichiarata una donna molto cattolica, ha una bambina avuta dal suo compagno-chitarrista Paolo Carta.

Una delle voci più belle del mondo, Laura Pausini , nel corso della sua brillante carriera da cantante, ha vinto numerosi premi e riconoscimenti. Si è dichiarata una donna molto cattolica, ha una bambina avuta dal suo compagno-chitarrista Paolo Carta.

Laura Pausini: dove e quando nasce, la sua infanzia

Laura Pausini è nata a Faenza il 16 maggio 1974 è una cantante, cantautrice italiana, nota a livello internazionale. Una delle più belle voci del mondo, è la primogenita del cantante Fabrizio Pausini e della maestra d’asilo Gianna Ballardini. Laura ha una sorella di nome Silvia, più piccola di tre anni.

Fin da bambina si distingue per le sue doti canore: si esibisce nel coro della chiesa ed il giorno del suo ottavo compleanno, esordisce come cantante al ristorante Napoleone di Bologna, cantando Dolce Remì. Da questi piccoli momenti e trionfi, Laura comincia la sua prematura carriera, affiancando il padre in numerose serate di pianobar lungo tutta la riviera romagnola.

Laura e l’adolescenza: concorsi canori

Nell’anno 1987, a 13 anni, Laura Pausini registra I sogni di Laura, un demo contenente 8 cover e 5 inediti firmati ufficialmente dal padre per questioni legali.

Nel frattempo, Laura partecipa ad alcuni concorsi canori in Emilia-Romagna, incoraggiata dal padre che nel 1991 la iscrive al Festival di Castrocaro; qui supera con successo le selezioni con il brano New York, New York ma non accede alla finale. Nel 1992 vince il concorso televisivo Sanremo famosi con il brano Si sta e si aggiudica la possibilità di partecipare al Festival di Sanremo 1992, a cui in realtà non viene convocata.

Laura: il successo con la vittoria al Festival di Sanremo

Nonostante i suoi sforzi ed i primi successi, il vero Successo di Laura inizia nel 1993, quando vince al Festival di Sanremo nella sezione Novità con il brano La solitudine. Allo stesso Festival di Sanremo partecipa l’anno successivo nel 1994, classificandosi al terzo posto con testo Strani Amori.

La strepitosa voce di Laura comincia a raggiungere il mercato discografico internazionale, soprattutto in numerosi paesi dell’Europa, dell’America del Nord e dell’America Latina. Comincia ad incidere e pubblicare numerosi brani musicali in lingua straniera, in spagnolo, portoghese, inglese, francese, catalano e latino. Durante la carriera Laura duetta con artisti prestigiosi del calibro di Madonna, Phil Collins, James Blunt, Kylie Minogue, Ricky Martin, Luciano Pavarotti, Julio Iglesias, Andrea Bocelli, Michael Bublé, Alejandro Sanz, Ennio Morricone, Miguel Bosé e Marc Anthony.

Laura Pausini: le caratteristiche della sua voce

Una voce potente e corposa, quella di Laura è una tonalità che può essere equiparata a quella di altre artiste celebri a livello planetario quali Whitney Houston, Céline Dion, Mariah Carey. Una cantante che da timide adolescente ha conosciuto il successo planetario, Laura è una persona semplice e genuina, idolo di molte generazioni. La sua melodia e lo stile musicale della cantante emiliana si contraddistingue per le influenze pop, rock e latino-americane. Soprannominata la Divina dai suoi fan, è stata insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana da Carlo Azeglio Ciampi.

Laura Pausini ed il successo commerciale

Semplice e sobria, la cantante emiliana, è riuscita a commercializzare oltre 70 milioni di dischi in tutto il mondo; ha ricevuto ben 255 dischi di platino e ha ottenuto numerosi premi, candidature e riconoscimenti tra i più importanti a livello mondiale, vincendo tra cui 1 Grammy Award, 3 Latin Grammy Awards, 6 World Music Awards, 4 Lo Nuestro Award e 13 Italian e Wind Music Awards.

Laura Pausini: la figlia Paola ed il compagno Paolo Carta

Oltre ad essere una brillante cantante, Laura è anche una dolcissima mamma di una bambina nata l’8 febbraio 2013 alle ore 15.55 all’Ospedale Maggiore di Bologna con parto cesareo, chiamata Paola. Il nome Paola è stato scelto dall’unione del nome della cantante e di quello del compagno (PAO + LA). Viene battezzata il 15 giugno 2013.

Il compagno, nonché padre della figlia Paola, è Paolo Carta, produttore artistico e chitarrista della Pausini. Già separato da Rebecca Galli, lo stesso Paolo ha già tre figli di primo letto Jader, Jacopo e Joseph.

Laura: donna cattolica ed una grande tifosa

Laura Pausini si descrive come una donna cattolica credente anche se ha espresso, diverse volte, posizioni di contrasto in merito alla contraccezione, all’aborto, al sesso prematrimoniale e all’omosessualità. Sostiene i diritti gay, è favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso e condanna duramente l’omofobia. È una grande tifosa del Milan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...