Le tratte aeree peggiori anche in Italia

News

Le tratte aeree peggiori anche in Italia

L’assistente di volo non è certo una professione facile, anche se è uno dei mestieri che affascina molto i più giovani (forse per il fatto che si viaggia parecchio in giro per il mondo). In realtà la professione di assistente di volo e steward potrebbe nascondere qualche insidia, quali ad esempio le tratte aeree difficili che rendono il viaggio un vero e proprio supplizio.

Sono proprio gli assistenti di volo a stilare un elenco delle tratte aeree più difficoltose che si sono trovati ad affrontare, e lo hanno pubblicato sul sito “Flayer Talk”. Le tratte possono essere complicate per diversi motivi: le caratteristiche del paese da cui si parte o di quello di arrivo oppure il comportamento tenuto dai passeggeri a bordo.

Tra le tratte segnalate vi è anche quella italiana di Milano Malpensa, ritenuta la tratta in cui i passeggeri sono soliti portare con sé un numero elevato di bagagli a mano. Ci sono poi le tratte considerate più “inquiete” come le partenze da Luton, che pare siano frequentate da passeggeri che fanno uso di droghe a bordo.

La tratta che parte da London City Airport è invece frequentata da persone tranquille e personaggi glamour (sempre a detta di chi lavora a bordo degli aerei).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche