Allarme terrorismo: l’Isis attaccherà Roma il 23 marzo 2016 COMMENTA  

Allarme terrorismo: l’Isis attaccherà Roma il 23 marzo 2016 COMMENTA  

L’Isis attaccherà l’Italia

L’Isis arriverà a Roma, e lo farà quest’anno, il 23 di marzo

Questo è quanto risulta dalla profezia della Madonna di Anguera, a Bahia, in Brasile, della quale ha parlato la trasmissione televisiva Mistero. La Vergine, secondo quanto riferito, appare a Pedro Régis confidandogli messaggi segreti e previsioni per il futuro, nel perfetto stile delle apparizioni mistiche, e in una delle ultime occasioni avrebbe rivelato i dettagli del terribile futuro che attenderebbe il nostro paese, con la realizzazione di uno degli incubi più diffusi, al momento, fra la popolazione: l’arrivo dei miliziani dello Stato Islamico in Italia.

Leggi anche: Valbona Berisha: combattente dell’Isis in Siria ricercata per terrorismo internazionale


“Gli uomini seguaci del falso profeta” è il testo della profezia secondo Mistero, “marceranno con grande furia in direzione del tempio santo. Lì ci sarà grande distruzione.

Leggi anche: Isis: possibili attentati a New York 24 novembre 2016

La Chiesa piangerà e si lamenterà. In questo giorno sarà visibile una eclissi lunare”. “I nemici agiranno il 23 marzo 2016 con grande furia. La morte sarà presente nella casa di Dio.

I nemici arriveranno dalla Via Appia“. “Sappiate che il Signore farà di tutto per salvarvi. So che avete la libertà, ma non dimenticate che prima e sopra di tutto dovete fare la volontà di Dio”.

L’Europa non è nuova alle profezie di origine più o meno divina, basti ricordare quelle, numerosissime, relative all’anno Mille, poi quelle diffuse nel 1999, fino alle ultime sulla fine del mondo secondo il calendario Maya.

L'articolo prosegue subito dopo

Nessuno ci crede davvero, ormai, eppure si tratta sempre di parole che destano una certa inquietudine, rimangono in mente, stuzzicano, seppure in modo fastidioso, auto alimentandosi, come certi taglietti che basterebbe riuscire a dimenticare e che, invece, sempre in qualche modo stimolati, non si rimarginano mai. Allora è con un po’ di masochismo, quasi, che si può ricordare la quartina 78 della X Centuria di Nostradamus, indicata da alcuni come quella che prevede la rovina di Roma: “Improvvisa gioia in improvvisa tristezza / sarà a Roma alle grazie abbracciate / dolore, grida, pianti, l’arma sangue eccellente esultante / contrarie bande sorprese e colpite”.

Leggi anche

vincita-record-al-casino
Esteri

Vincita record di 43 milioni alle slot, il casinò non paga. Ecco il motivo

Quando ha letto la somma di denaro che aveva vinto alle slot non poteva crederci, ma tutti i sogni che pensava di poter avverare sono svaniti in pochi istanti. E' accaduto in un casinò di New York dove una donna, Katrina Bookman, ha deciso di trascorrere un po' di tempo alle slot machine spendendo qualche dollaro. Improvvisamente però la macchinetta ha annunciato non solo la vittoria ma anche una somma record, pari a ben 43 milioni di dollari. Katrina pensava di aver fatto la vincita più alta della storia e in quel momento, come da lei stessa raccontato e poi Leggi tutto

1 Commento su Allarme terrorismo: l’Isis attaccherà Roma il 23 marzo 2016

  1. 2.975 – 23/03/2008
    Cari figli, gli uomini seguaci del falso profeta marceranno con grande furia in direzione del tempio santo. Lì ci sarà grande distruzione. La Chiesa piangerà e si lamenterà. In questo giorno sarà visibile una eclissi lunare. Vi chiedo di non allontanarvi dalla verità.

    In questo messaggio così come in altri messaggi di Anguera si annuncia un attentato devastante in Vaticano. La Beata Vergine Maria non ha mai dato nessuna data specifica per l'evento catastrofico. Il 23 Marzo 2016 che è il mercoledì Santo è una data che è stata presa come riferimento perché il messaggio dell'eclissi lunare che sarà visibile durante l'attentato in Vaticano è stato dato il 23 Marzo 2008. Quindi è nata tra coloro che seguono l'apparizione mariana di Anguera l'ipotesi dell'attentato Il 23 Marzo 2016 che il veggente di Anguera Pedro Regis non ha mai confermato. L'eclissi lunare non sarà nemmeno visibile in Italia quel giorno. L'attentato in Vaticano annunciato nei messaggi di Anguera può avvenire in un qualsiasi giorno di un qualsiasi anno che non conosciamo durante un eclissi lunare. Quindi invito a chi ha fatto il seguente articolo di rettificarlo in modo corretto perché la Beata Vergine Maria non ha mai dato nessuna data specifica per quando accadrà l'attentato in Vaticano. Volevo inoltre segnalarvi che centinaia di profezie contenute nei messaggi di Anguera già si sono adempiute. Dio vi benedica.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*