Massaggio Ayurvedico come fare un corso COMMENTA  

Massaggio Ayurvedico come fare un corso COMMENTA  

Massaggio Ayurvedico come fare un corso
Massaggio Ayurvedico come fare un corso

Il massaggio Ayurvedico sta prendendo sempre più piede in Italia. Sono disponibili diversi corsi che, al termine, prevedono il rilascio di un certificato.

Il massaggio Ayurvedico, è un famoso trattamento che in base allo stile e l’intensità con cui viene effettuato il massaggio stesso, promette di purificare il corpo ed eliminare le tossine, rafforzare il tono muscolare, rilassare e ringiovanire il corpo.

Equilibrio e benessere, queste le necessità dell’individuo che si sottopone ai massaggi, i quali avvengono mediante manovre di sfioramento, impastamento attraverso tecniche di massaggio tradizionale le quali prevedono l’utilizzo di oli essenziali trattati con mani, piedi, gomiti, avambracci e sfere ben oliate.

Inoltre, vi sono diversi tipologie di massaggio e molteplici oli utilizzati nell’Ayurveda, i quali sono indicati e utilizzati per trattamenti specifici.

Solitamente, il corso, una volta ultimato, prevede il rilascio del Diploma Nazionale CSEN; mentre il programma è stilato, pressoché, in questo modo:

  • Descrizione dell’Ayurveda;
  • Introduzione;
  • Le peculiarità dell’Ayurveda;
  • Obiettivi dell’Ayurveda;
  • Le origini mitologiche dell’Ayurveda;
  • Ayurveda nella storia;
  • Le 8 branche dell’Ayurveda;
  • I Panchamahabhuta;
  • I Tridosha;
  • Disturbi relativi a ogni singolo Dosha;
  • Prakriti: la costituzione dell’individuo;
  • Questionario per determinare la Prakriti;
  • Triguna: le qualità psico-spirituali;
  • Questionario per determinare la Prakriti Gunica;
  • Purvakarma;
  • Panchakarma;
  • L’Abhyanga;
  • Lo Shiroabhyanga;
  • Mukhabhyanga;
  • La sequenza della seduta di massaggio (consigli al massaggiatore);
  • Parte pratica (posizioni, massaggi al viso e alla testa).

Eleonora Boccuni

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*