‘Ndrangheta, slot machine: arresti e sequestri in tutta Italia

Cronaca

‘Ndrangheta, slot machine: arresti e sequestri in tutta Italia

'Ndrangheta, slot machine: arresti e sequestri in tutta Italia

I Carabinieri del Comando di Potenza hanno fatto scattare una grossissima indagine che ha colpito la ‘Ndranngheta su tutto il territorio italiano.

Gli agenti hanno visitato 200 esercizi in tutte le regioni italiane a eccezione del Trentino Alto Adige e hanno sequestrato slot machines e fatto scattare 19 arresti cautelari a danni di dipendenti e titolari di questi esercizi.

Sette società, di cui una all’estero, sono state perquisite e sequestrate tra le regioni di Calabria, Lazio, Puglio ed emilia-Romagna. Le indagini sul clan Martorano e la cosca Grande Aracri di Curto (con sede a Crotone) andavano avanti da tanti anni ma gli agenti non avevano mai avuto occasione di fare perquisizioni e arrestare i sospettati per mancanza di prove concrete sul caso.

Il problema legato alle slot machies è molto grave poichè milioni di persone in Italia ne fanno uso quotidiano e ne sono fortemente dipendendi, per questo le Mafie se ne approfittano per far fruttare soldi in maniera indebita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche