Paul Gascoigne arrestato per aggressione

Calcio

Paul Gascoigne arrestato per aggressione

Ancora guai giudiziari per l’ex attaccante di Lazio e Tottenham, il quarantaseienne Paul Gascoigne. L’ex campione inglese è stato arrestato e tenuto in cella per dodici ore con l’accusa di aver aggredito l’ex moglie Sheryl e una guardia di sicurezza in una stazione ferroviaria. Gascoigne, in presunto stato di ubriachezza, ha colpito la guardia afferrandola per la gola.

Questa è l’ennesima travagliata vicenda che ha come protagonista “Gazza” dopo che il giocatore ha lasciato la clinica negli Stati Uniti in cui si stava disintossicando dall’alcol. Anche la figlia Bianca, che gli è sempre stata vicina, sperava che stavolta Gascoigne ce l’avesse fatta a scacciare via il demone dell’alcol.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...