Piangere fa bene

News

Piangere fa bene

Tutte le ricerche scientifiche sono concordi: il pianto ha notevoli benefici. Lo svela l’Università del Minnesota: piangere rende più sensibile la pelle e migliora il respiro. Proprio per tali risvolti, le lacrime sono considerate il “pilota automatico” del nostro corpo, che le genera quando necessita di scaricare lo stress accumulato.

Piangere infatti rilascia l’enfkalina, un antidolorifico naturale che permette di bilanciare umore e capacità cognitive. Insomma, il pianto è l’arma della specie umana per sopportare situazioni estremamente complesse, ed uscirne vincente. Spesso un pianto liberatorio è quel che ci vuole per scrollarsi l’ansia e la paura e ripartire con slancio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...