Come utilizzare il preparato della torta alla zucca per fare il pane

Guide

Come utilizzare il preparato della torta alla zucca per fare il pane

Halloween, come utilizzare il preparato della torta alla zucca per fare il pane
Halloween, come utilizzare il preparato della torta alla zucca per fare il pane

Fragrante di spezie, tempestato di nocciole tostate e decorato con semi, cosparsi di zucchero, un morbido e squisito pane di zucca.

Fragrante di spezie, tempestato di nocciole tostate e decorato con una guarnizione di semi di zucca, cosparsi di zucchero, questo morbido pane di zucca è un classico ed è squisito. E’ un pane veloce da cucinare e anche semplice se fatto con il preparato per la torta alla zucca. La parte difficile di questa ricetta è aspettare che cuocia! Il pane riempie l’aria di un profumo di spezie incantevole e delizioso, e il suo sapore è semplice e casalingo ma tanto confortante! E’ il pane ideale da cucinare in autunno e in inverno.

Avete bisogno di:

  • 220 gr di burro
  • 215 gr di farina
  • 1 cucchiaino e 1/4 di lievito
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella tritata
  • 1/2 di cucchiaino di noce moscata tritata
  • 1/4 di cucchiaino di cardamomo tritato
  • 1/4 di cucchiaino di zenzero tritato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 300 gr di zucchero di canna
  • 250 gr di preparato per la torta di zucca o purea di zucca (senza spezie)
  • 3 uova
  • 1 tazza di noci e nocciole a scelta (peacan, noci, nocciole, …) opzionale
  • 2 cucchiai di semi di zucca, opzionale
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato, opzionale

Fase 1: Preriscaldare il forno

Preriscaldare il forno a 180°C.

Imburrare e rivestire di carta forno uno stampo per pane da 23×13 cm. Far sbordare leggermente la carta forno lungo i bordi. Mettere lo stampo da parte.

Fase 2: Imbrunire il burro

Mettete il burro in una padella a fuoco medio, far fondere il burro fino a che non assume un colore dorato, mescolando continuamente. Il burro inizierà a formare la schiuma e a schizzare, ma continuate a cuocerlo. Continuate a riscaldare il burro, inclinando la padella di tanto in tanto, fino a che non assume un colore marrone chiaro ed una fragranza di nocciola – sul fondo si formeranno dei pezzi più consistenti di colore marrone. Togliere la padella dal fuoco e versare il burro in una terrina per farlo raffreddare. Metterla da parte.

Fase 3: Mescolare gli ingredienti asciutti

In una terrina mescolare insieme la farina, il lievito, il bicarbonato, la cannella, la noce moscata, il cardamomo, lo zenzero e il sale.

Fase 4: Miscelare gli ingredienti liquidi

Nella ciotola del mixer, in cui è stato inserito l’attrezzo per montare, o con lo sbattitore elettrico, mescolarlo zucchero e il preparato per la torta alla zucca/purea, a media velocità.

Versare il burro fuso e montare fino a che il composto non risulta liscio, per circa 2 minuti.

Fase 5: Aggiungere le uova

Aggiungere le uova, una alla volta, mescolando bene. Mescolare gli ingredienti fino a che il composto non risulterà omogeneo, di colore chiaro e lucido.

Fase 6: Aggiungere gli ingredienti asciutti nella miscela liquida

Abbassare la velocità del mixer. Aggiungere metà degli ingredienti asciutti, mescolare fino a che il composto non sarà omogeneo e aggiungere quanto resta degli ingredienti asciutti. Aumentare la velocità a medio-alto, e montare per altri 2 minuti per ottenere un composto liscio e uniforme.

Fase 7: Incorporare le noci

Togliere il contenitore dal mixer e usare una spatola per incorporare le noci, se avete deciso di metterle.

Fase 8: Guarnire

Versare il composto nello stampo. Cospargetelo di semi di zucca e zucchero semolato.

Fase 9: Infornare, cucinare e lasciare raffreddare

Cuocere in forno per 55-65 minuti, controllate la cottura con uno stuzzicadenti inserito nel mezzo della torta, se esce pulito, il dolce è cotto.

Lasciare raffreddare il dolce nello stampo per circa 15 minuti prima di toglierlo e metterlo su una griglia perchè si raffreddi completamente.

Fase 10: Affettare e servire

Lasciate raffreddare il pane di zucca leggermente prima di affettarlo e servirlo. E’ meglio consumarlo lo stesso giorno ma si può conservare in un contenitore ermetico a temperatura ambiente, per circa 3 giorni, oppure in frigorifero per 4 giorni. Potete anche congelare le fette, hanno una durata di due mesi. Riscaldare quando necessario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*