Qual’è il significato del giglio bianco?

Guide

Qual’è il significato del giglio bianco?

Il giglio bianco è un fiore familiare per molti, sia per la sua bellezza sia per il ricco significato simbolico che diverse culture gli hanno dato.

Il fiore

Il nome scientifico del giglio bianco è Lilium candidum. Secondo il profilo fattogli da Usda Plants, è membro della famiglia delle Liliacee e del genere Lilium. E’ un fiore che ha 6 petali con 6 stami, di colore bianco con del giallo alla base di ogni fiore. Desert Tropicals afferma che viene dai Balcani e dal Medio oriente.

Significato religioso

Ci si riferisce al giglio bianco comunemente come al giglio della Madonna ed è associato con la purezza della Vergine Maria, specialmente nella Chiesa Cattolica.

Significato nel Cantico dei Cantici

Alcuni studiosi, incluso Abraham Bin Ezra, affermano che la parola “shoshannah” nel Cantico dei Cantici biblico si riferisce al giglio bianco, e non a una rosa come si pensa comunemente. Così, il narratore descrive la bellezza eccezionale del suo amore dicendo, “Come il giglio tra le spine, così è il mio amore tra le figlie”.

Significato nell’epoca vittoriana

I vittoriani diedero significati dettagliati a tutti i fiori comuni e li usarono per comunicare tra di loro.

Nel suo libro “Il linguaggio dei fiori”, Kate Greenaway elenca il giglio bianco come simbolo di purezza, modestia e dolcezza.

Linguaggio figurativo

A causa del forte collegamento culturale tra il giglio bianco e le qualità di purezza e modestia, questo fiore appare nelle descrizioni figurative (a volte includendo quelle negative o sarcastiche) delle persone come pure e innocenti. “Giglio bianco” è la parola più comune per descrivere le persone in questo modo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*