Roma. Al Teatro Principe di Palestrina, Felici-BUM-tà con Riccardo Castagnari

Cultura

Roma. Al Teatro Principe di Palestrina, Felici-BUM-tà con Riccardo Castagnari

Prima di tornare ad indossare i panni di MARLENE D. (in cartellone a Torino al teatro Erba dal 21 al 26 febbraio), Riccardo Castagnari torna in scena con lo spettacolo ‘Felici-BUM-tà‘, rispolverando gli anni del varietà italiano, da Petrolini a Wanda Osiris, da Milly a Renato Rascel.

Una carrellata di canzoni d’epoca (da Mille lire al mese, a Cocottina, da Ti parlerò d’amor a Però mi vuole bene) e un rocambolesco turbinio di testi comici (da La quercia del Tasso di Campanile, alle celeberrimescemenzate del Gastone di Petrolini).
Un escursus che si spinge fino ai giorni nostri con vari omaggi a Paolo Poli, Leopoldo Mastelloni ed Elio Pandolfi passando attraverso il quartetto Cetra e Raffaele Viviani.
Insomma …quando il teatro era IL TEATRO, quando gli attori erano ATTORI…

Una voce contro-corrente nei tempi in cui l’avvilente cultura televisiva del Grande Fratello ha inesorabilmente abbassato la qualità del gusto del pubblico, nell’epoca dove la sciatta mediocrità viene premiata come virtuosistico talento…
Un guardarsi indietro, non come arido studio archeologico, ma per far rivivere ancora sul palco quei grandi che hanno dato spunto e ispirazione affinché altri grandi nascessero…

e il divertimento è assicurato.

Felici-BUM-tà

Varietà d’Italie.
di e con Riccardo Castagnari
al pianoforte Andrea Calvani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

regali di fidanzamento algerini
Cultura

Tradizionali regali di fidanzamento algerini

22 settembre 2017 di Notizie

Studiare le tradizioni di un Paese significa capirne la cultura. E le celebrazioni di nozze sono sempre un momento per osservarle al meglio. Scopriamo insieme quali sono i tipici regali di fidanzamento algerini.