Nuovo terremoto nel centro Italia, scossa M 3.4 nel Maceratese. Replica M 3.9

Cronaca

Nuovo terremoto nel centro Italia, scossa M 3.4 nel Maceratese. Replica M 3.9

Aggiornamento: un nuovo terremoto di magnitudo 3. è stato appena registrato. La scossa, è avvenuta in provincia di Macerata alle 22.41 ed è stata distintamente avvertita dalla popolazione. Ancora paura nelle zone terremotate del centro italia. Ipocentro a 9.7 km.

Ancora una giornata di scosse di moderata intensità nel centro Italia. Poco fa Ingv ha registrato la più intensa del 27 novembre 2016, un sisma di magnitudo 3.4 verificatosi nel maceratese. Anche la giornata odierna è stata caratterizzata da decine di terremoti ma alle 21.40 i residenti nei comuni già pesantamente colpiti dal terremoto hanno avvertito distintamente un sisma che seppur lieve, è stato ben sentito in tutta la zona. Ricordiamo che dal 24 agosto è in atto un intenso sciame sismico e che sono oltre 20mila i terremoti già registrati da Ingv.

La scossa di poco fa, come del resto anche le precedenti, ha avuto ipocentro superficiale a 10 km di profondità.

L’epicentro invece è stato localizzato a poca distanza dai comuni di Fiordimonte, Pieve Tornina, Pievebovigliana, Montecavallo, fiastra, Muccia, Acquacanina, Visso e Ussita, tutti nella provincia di Macerata. Proprio nella medesima zona sono avvenuti altri terremoti, oggi, alcuni dei quali hanno superato la magnitudo 3, a conferma del fatto che è necessario mantenere alta la guardia sul territorio, nel caso in cui dovesse verificarsi un altro terremoto intenso, come quelli di fine ottobre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche