Un ladro chiama il 911 per salvarsi dal proprietario armato di pistola

Attualità

Un ladro chiama il 911 per salvarsi dal proprietario armato di pistola

Un ladro sospetto ha chiamato il 911 dopo che il proprietario della casa in cui si è recato per svaligiarla lo ha tenuto sotto tiro.

Il sospettato, Christopher Moore, ha posizionato la chiamata di emergenza a Springtown, Texas, durante il fallito tentativo di furto martedì dopo che James Gerow, il proprietario, e il figlio di Geow gli hanno puntato la pistola appena lui è saltato sul suo furgone parcheggiato sulla strada.

“Sono fuori da qualche parte”, ha raccontato Moore all’operatore del 911 durante la telefonata durata 10 minuti. “Qualcuno mi ha puntato una pistola contro”.

La moglie di Gerow, Lindy, ha messo una chiamata concorrente al 911 che ha confermato l’account di Moore.

“Sarà meglio che veniate immediatamente o mio marito gli sparerà”, ha detto Lindy.

“Se lui esce dal furgone, gli sparerò nelle gambe”, ha raccontato James Gerow al figlio, secondo il blog del Dallas Morining News Crime. “Non lo ucciderai, gli sparerai solo nelle gambe”.

Quando la polizia è arrivata, sia Moore che Lindy Gerow stavano parlando agli operatori del 911.

Secondo l’affiliato della CBS’ Dallas – Forth Worth, Moore è stato arrestato e condannato per furto.Lui è trattenuto per un accordo di 35, 000 dollari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...