×

Affari tuoi: le nuove accuse di un concorrente contro Insinna

Insinna continua ad essere sotto l'occhio dei riflettori di Striscia con nuove pesanti accuse che gli arrivano da un concorrente. Vediamo cosa è successo.

le accuse
Affari tuoi: le nuove accuse di un concorrente contro Insinna

Il caso Flavio Insinna – Striscia la notizia continua e non accenna a placarsi. La vicenda continua ad arricchirsi di nuovi dettagli ogni volta. Nella puntata, andata in onda ieri sera, il tg satirico di Striscia la notizia ha mostrato un nuovo servizio dedicato a Insinna.

E’ lo stesso Gabibbo a introdurre il servizio in questo modo.”I dirigenti Rai erano a conoscenza delle intemperanze di Insinna, ma non sono mai intervenuti, nonostante le proteste persino dei figuranti in studio”.

La diatriba tra Insinna e il tg satirico continua e questa volta a parlare è un figurante presente in studio. Gimmy Ghione, inviato della trasmissione, ha intervistato il signor Fabio, che avrebbe interpretato il ruolo di figurante per 4 mesi durante il 2015.

Le parole del figurante e gli insulti di Insinna

Le parole di Fabio, il figurante, non sono affatto tenere nei confronti del conduttore di Affari tuoi. Ecco cosa avrebbe detto:

“Io vorrei dare una risposta a molte persone che difendono il signor Insinna su Facebook dicendo ‘Una sfuriata ogni tanto a chi non capita’…io sono stato lì per 4 mesi, dalle ore 14 alle ore 20 e posso assicurare che c’era un continuo sproloquio, uno stillicidio continuo di parolacce, urla, insulti e bestemmie.

Sì, ci sono state anche delle bestemmie che lasciavamo scioccate le persone più anziane. In particolare, umiliava anche i suoi collaboratori, la ragazza dei capelli, la truccatrice, le costumiste”.

A detta del figurante, Insinna avrebbe continuato a insultare riferendo le seguenti parole:

“Ad esempio diceva ‘Come caz** mi fai i capelli, ma chi ti ha detto di portare questo costume’. A una ragazza a cui avevano preparato un tutù per un balletto ha detto ‘Che costume di mer**’ e così via.

Ogni tanto si avvicinava in modo molto offensivo verso di noi e ci prendeva in giro. Un giorno diceva ‘Oggi siete tutti stressati, vi vedo tutti svogliati’ poi ha indicato me ‘Guarda questo, è entrato che aveva i capelli tipo Angelo Branduardi e ora guardate come si è ridotto’. Non mi è sembrata una cosa molto delicata, visto che è una malattia di nome alopecia”.

Le accuse di Insinna ai migranti

Fabio, il figurante, parla anche degli insulti di Insinna rivolti sia ai migranti che al pubblico:

“Un giorno raggiunse il massimo dicendo ‘Come pubblico mi fate schifo, io da domani vi caccio via tutti, vado a Lampedusa, prendo i negri, li metto qua e gli do 5 euro per uno, così risparmiamo pure”.

Si parla poi di un atteggiamento e di un comportamento diverso da parte di Insinna. Nel frattempo, Insinna sarà ospite del programma Carta bianca per raccontare la sua verità e dire cosa è realmente successo e mettere la parola fine, si spera, a tutto questo.

Lo stesso Insinna si è raccontato in una intervista a Il Corriere dicendo di avere paura. “Non ho problemi a chiudere con la tv. Con una cosa però non voglio e non posso chiudere. E questa cosa è il lasciare, nel mio piccolo, un mondo più pulito di come l’ho trovato“. Pensa anche di candidarsi in politica. Un nuovo futuro per Insinna? Vedremo.

Contents.media
Ultima ora