Alberi di Natale: ultime tendenze per gli addobbi
Alberi di Natale: ultime tendenze per gli addobbi
Casa

Alberi di Natale: ultime tendenze per gli addobbi

alberi di natale

Non é Natale senza alberi addobbati, che siano alberi da interno o da esterno, vediamo le ultime tendenze.

Non é Natale senza alberi addobbati, che siano alberi da interno o da esterno, vediamo le ultime tendenze. La scelta su come decorare casa per le feste natalizie e quindi anche come addobbare l’albero dovrebbe avvenire in modo individuale, personale e cambiare ogni anno. Infatti, ripetere ogni anno gli stessi addobbi, posizionarli sempre nello stesso luogo e nello stesso modo, oltre che essere ripetitivo è anche poco personale e sa di gesto compiuto in modo automatico.

Alberi di Natale originali

Il principale dubbio da superare è la scelta tra alberi di natale artificiali e alberi di Natale veri. Non sempre la scelta dell’albero vero è quella più ecologica, soprattutto se dopo aver tolto gli addobbo il povero abete non viene trapiantato e viene buttato via nell’immondizia, oppure se non viene trapiantato in modo corretto che comporta poi la sua morte.

Alberi di Natale addobbati

Prima di acquistare un abete vero per fare gli addobbi natalizi è bene pensare dove poi collocarlo, nel proprio giardino oppure, se non si ha un giardino, accordarsi con qualcuno affinché lo ritiri e lo trapianti in luogo idoneo.

Se si vive in posto caldo, forse l’abete da trapiantare non è la scelta migliore (per l’abete, ovviamente). Un albero artificiale non corre questo rischio, dopo le feste viene riposto in qualche soffitta per essere ritirato fuori per il Natale successivo.

Alcuni alberi finti contengono sostanze che non sono certo benefiche, ad esempio il piombo, soprattutto se sono alberi acquistati molto tempo fa. Una volta risolto il dilemma e scelto tra albero vero e albero artificiale sarà possibile dare libero sfogo alla fantasia e addobbarlo in modo originale e unico. Per avere alberi di Natale originali, anziché acquistare palline e luci al supermercato o al discount, ci si può organizzare e realizzare palline, stelle, stelline e altro con le proprie mani. Occorre organizzarsi in tempo utile, occorrono anche fantasia e manualità.

Le palline si possono fare con avanzi di stoffa, con la lana, con nastro colorato, con la carta pesta.

Se decidete di acquistare l’albero di Natale artificiale potete scegliere tra diverse tendenze, infatti la scelta può spaziare tra una certa disponibilità di colori. Per un effetto più sontuoso c’è l’albero con i colori oro, che è uno dei colori di tendenza, oppure con il colore bianco ghiaccio che richiama l’atmosfera del paesaggio innevato. Il colore verde è apprezzato negli ultimi anni per l’effetto naturale che crea, infine si può sempre scegliere il classico rosso che mette anche allegria.

Se per realizzare gli addobbi si preferisce il fai-da-te per un effetto naturale, si possono utilizzare pigne vere trovate ai piedi di qualche abete, appenderle così come si trovano, oppure si possono colorare e dipingere, inoltre si possono poi aggiungere piccoli rami di bacche rosse. Un altro modo semplice di addobbare l’albero è di arricchirlo con fette di limone e arancia essiccati, oppure con stecche di cannella, anice stellato, tutto al’insegna dell’originalità e dell’ecologia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche