×

Alessandra Mussolini: “Rivogliamo Belen negli spot. Licenziate la Balti, ha criticato il premier!”

Se il buongiorno si vede dal mattino direi che si tratta di una pessima giornata per Bianca Balti, la modella neo testimonial di un noto brand di telefonini subentrata a Belen Rodriguez.
Nemmeno il tempo di fare il secondo spot che la Balti già viene criticata aspramente. Ma da chi? vi chiederete. Forse da manager e pubblicitari insoddisfatti dell’andamento delle vendite? o Forse ancora dal “pubblico sovrano” che invece preferiva nettamente le curve della bella argentina? Niente di tutto questo. A bocciare la modella è stata la signora Alessandra Mussolini che non ha gradito le critiche mosse dalla Balti a Berlusconi.

In un’intervista rilasciata a “Vanity Fair” la Balti ha confessato: “Tutto il mondo ci prende in giro per Berlusconi.

All’inizio mi incazzavo e rispondevo a chi ci attaccava: senti chi parla, voi avete Bush. Adesso cerco di ragionare e spiego che l’Italia non e’ solo e tutta Berlusconi”.
La Mussolini è trasalita e ha deciso di dover palesare la sua opinione al merito. Non solo, ha preso quell’uomo dalle cravatte improponibili di Klaus Davi e gli ha detto: “Non ci posso credere che abbia veramente detto una cosa simile. Si e’ dimostrata poco intelligente politicamente. Spero che venga licenziata immediatamente e si riprendano Belen: ha insultato la maggioranza degli italiani che con convinzione ha votato il nostro premier. Inoltre lo spot e’ brutto, lei sembra un manichino”.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche