×

Alluvione Marche, ritrovato il corpo di Mattia Luconi

Mattia Luconi è stato ritrovato. Il suo corpo era avvolto nel fango e ora si attende il test del DNA. Il piccolo era sparito da giorni.

Mattia Luconi

Il corpo di Mattia Luconi, bimbo di 8 anni disperso durante l’alluvione nelle Marche, sembra che sia stato ritrovato in un terreno nel comune di Trecastelli, in provincia di Ancona. Si attende il test del DNA per avere conferma che si tratti di lui.

Alluvione Marche, ritrovato il corpo di Mattia Luconi

L’Italia intera era in apprensione per Mattia. La sua storia era stata raccontata dalla mamma intervistata in esclusiva dal quotidiano La Repubblica. Silvia Mereu era uscita con suo figlio Mattia e il tempo era ancora sereno. Improvvisamente, però, un’onda marrone li aveva travolti e la donna aveva raccontato di aver visto il terrore negli occhi del figlio. Mentre lo teneva con sé, l’alluvione ha travolto il bimbo lontano dalla mamma e lei non l’ha più visto.

Silvia Mereu era stata ricoverata in ospedale e solo ieri, 22 settembre 2022, è stata dimessa e subito si è messa a cercare il figlio.

Ill ritrovamento delle scarpe e dello zainetto di Mattia

Negli ultimi giorni non si aveva nessuna notizia di Mattia che era uno degli unici due dispersi dichiarati. Le ricerche sono andati avanti ininterrotte e la sua famiglia ha sperato fino all’ultimo di ritrovarlo vivo.

Ai soccorritori, alla protezione civile, ai volontari e alle forze dell’ordine, si erano uniti anche il padre e lo zio del piccolo Mattia. Le uniche cose che prima di oggi erano state ritrovate sono state le scarpe e lo zainetto, quest’ultimo a 8 km dal punto in cui era scomparso.

Contents.media
Ultima ora