×

Arrestate 5 persone affiliate ai clan Di Domenico e Sangermano

default featured image 3 1200x900 768x576

Napoli – Operazione volta al contrasto del racket condotta dai carabinieri nei confronti dei clan Sangermano e Di Domanido. Sono 5 le persone arrestate (clicca qui), si tratta di Ordinanze di Agostino Sangermano, 31 anni, detenuto a Bellizzi Irpino, ritenuto a capo dell’omonimo gruppo camorristico attivo nell’Agro Nolano e in parte della provincia di Avellino in alleanza con il clan camorristico Cava di Quindici (Avellino); Carmine Miele, 48 anni, detenuto a Secondigliano, ritenuto un fiancheggiatore del clan.

Arresti importanti anche per personaggi del clan Di Domenico, il cui reggente, ricercato da giugno, è stato catturato poche ore fa a Vieste (Foggia): Nicola Di Palma, 40 anni, detenuto a Secondigliano, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico dei Di Domenico attivo nell’area nolana e alleato con il clan camorristico dei Moccia di Afragola; Carmine Vacca, referente del clan Di Domenico per Tufino; Arcangelo Romeo, ritenuto affiliato al clan.

Contents.media
Ultima ora