Assia Montanino, chi è e che legame ha con Di Maio - Notizie.it
Assia Montanino, chi è e che legame ha con Di Maio
Curiosità

Assia Montanino, chi è e che legame ha con Di Maio

assia montanino e di maio
assia montanino e di maio

Chi è Assia Montanino, la ventiseienne di Pomigliano D'Arco che ricoprirà il ruolo di segretario particolare del ministro Luigi Di Maio.

Fa scalpore la notizia, riportata da grandi testate nazionali, secondo cui il ministro dello sviluppo economico e del lavoro, nonché vicepremier e leader del Movimento 5 Stelle, Luigi di Maio avrebbe assunto una conoscenza personale al Ministero dello Sviluppo Economico, per uno stipendio di 72mila euro annui. Gli attacchi e i contrattacchi tra Di Maio e le grandi testate si sono susseguiti senza tregua: il Giornale diretto da Alessandro Sallusti titola: “Di Maio assume l’amica a 70mila euro l’anno” e il ministro risponde pubblicando un post su Facebook per motivare la sua scelta e sferzare a sua volte un affondo a il Giornale. Chi è Assia Montanino, la ragazza che ha scatenato questo polverone?

Assia Montanino, il legame con Luigi Di Maio

Sicuramente è poco frequente che una ragazza di soli 26 anni venga assunta al Mise, il Ministero per lo Sviluppo Economico, e percepisca uno stipendio annuo di ben 72mila euro. Eppure Luigi Di Maio non nega, piuttosto cerca di motivare la sua scelta.

In data 18 luglio infatti il ministro del lavoro ha pubblicato sul proprio profilo Facebook un post di reazione alle critiche subite dal Giornale:

Lo schifo che leggo oggi sul quotidiano il Giornale va messo nella categoria della stampa spazzatura.

La dottoressa Assia Montanino l’ho conosciuta 5 anni fa. È la figlia di un commerciante che ha denunciato i suoi usurai e ho avuto modo di conoscerla quando sono stato a far visita al padre per portargli la mia solidarietà.

Era una giovane universitaria a cui decisi di dare una opportunità di tirocinio presso la mia segreteria di vice presidente della Camera. Negli anni si è distinta per la sua capacità di gestire situazioni complesse di segreteria. E posso assicurarvi che non ho mai conosciuto una persona più onesta e leale di lei.

Vergognatevi.

Chi è Assia Montanino

Al di là delle critiche e delle polemiche sollevate da il Giornale e alimentate dalla reazione dello stesso Di Maio, può essere interessante capire chi sia la ventiseienne in questione: Assia Montanino.

Nata nel 1992 a Pomigliano d’Arco, cittadina nei pressi di Napoli di cui anche Luigi Di Maio è originario, è laureata in economia. Si è candidata con il Movimento 5 Stelle alle elezioni amministrative del 2015 nella lista guidata da un’altra conoscenza di Di Maio: Dario De Falco, e haottenuto 170 voti (più del doppio dei voti ottenuti da Di Maio alla sua prima candidatura nel 2010). I voti non le sono, tuttavia, bastati a essere eletta.

Dopo essersi trasferita a Roma ha svolto un tirocinio alla segreteria della Camera, tirocinio concesso da Luigi Di Maio, come il ministro ha raccontato nel suo post. Tale esperienza sembra essere l’unica di particolare rilevanza dal momento che, come argomenta il Giornale, sul portale del Ministero dello Sviluppo Economico non è ancora stato caricato il suo curriculum vitae (come invece vorrebbe la prassi). Sembra che i motivi che hanno spinto Luigi di Maio ad assumerla risiedano nella sua “capacità di gestire situazioni complesse di segreteria” e nell’ineccepibile onestà, tanto che Di Maio è arrivato ad affermare che “non ho mai conosciuto una persona più onesta e leale di lei”.

Come il suo predecessore nel ruolo di “segretario particolare” (quindi dovrà seguire Di Maio in tutti i suoi spostamenti, curare la sua agenda, gestire i suoi impegni e le priorità) del ministro percepirà uno stipendio di 72mila euro annui.

“Un balzo di carriera impressionante” commenta il Giornale, per la ventiseienne che ha scalzato il suo predecessore: il manager di esperienza pluriennale (nazionale ed estera) David Maria Mariani, scelto dall’ex ministro Calenda.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche