×

Bambina di 8 anni dona i capelli alle pazienti oncologiche: la storia di Greta

Una bambina di 8 anni, Greta, ha deciso di donare i suoi capelli alle pazienti oncologiche, destinandoli al confezionamento di specifiche parrucche.

Capelli

Una bambina di 8 anni, Greta, ha scelto di farsi tagliare i lunghi capelli biondi per donarli alle pazienti oncologiche: la vicenda, che si è verificata a Padova, è stata diffusa sui social dal presidente della Regione Veneto e dall’Istituto Oncologico Veneto.

Bambina di 8 anni dona i capelli alle pazienti oncologiche: la storia di Greta

Nella giornata di giovedì 17 giugno, la piccola Greta ha deciso, a soli 8 anni, di tagliarsi i capelli per regalarli alle pazienti oncologiche.

La bambina, che ha da poco concluso la seconda elementare in modo brillante, ha voluto destinare le sue trecce biondealla realizzazione di parrucche per donne che stanno lottando contro patologie tumorali.

Non appena comunicata la sua intenzione, la bimba è stata accompagnata in un salone di parrucchieri dalla madre, impiegata presso l’Istituto Oncologico Veneto.

In questo contesto, la professionista che si è occupata del taglio ha deciso di svolgere il proprio lavoro a titolo gratuito, data l’eccezionalità della circostanza, e di procedere al confezionamento di due trecce.

Una volta eseguito il taglio, i genitori si sono attivati per inviare le trecce della figlia a un’associazione con sede a Verona, specializzata nella creazione di parrucche per le pazienti oncologiche.

Bambina di 8 anni dona i capelli alle pazienti oncologiche: il messaggio del governatore Zaia

Il gesto della bambina è stato diffuso online e sui social: l’episodio, in particolare, è stato condiviso sui suoi canali dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia.

Il governatore, infatti, postando le foto della bimba sul suo account Facebook, ha dichiarato: “Resto senza parole di fronte a questo gesto, compiuto dal cuore di una bambina, i cui genitori hanno di certo trasmesso la sensibilità e l’attenzione per chi soffre. Ti abbraccio, grande Greta, anche a nome di coloro che riceveranno il tuo dono, malate che grazie a te potranno sentirsi meno penalizzate nella loro patologia”.

Bambina di 8 anni dona i capelli alle pazienti oncologiche: la direttrice dell’IOV

L’iniziativa promossa dalla piccola Greta – e condivisa anche da tante altre bambine e adolescenti che riedono su tutto il territorio nazionale – è stata commentata dal Direttore Generale dell’Istituto Oncologico Veneto, Patrizia Bernini, che ha spiegato: “Uno dei motori di tante nostre attività è la generosità delle persone: dalla singola firma sulla dichiarazione dei redditi per devolvere il 5X1000 alla ricerca compiuta nei nostri laboratori, alle donazioni in denaro, poco o tanto che sia, per contribuire a far progredire i nostri progetti; dall’aiuto e sostegno reso dai nostri volontari al tempo donato dai nostri dipendenti attraverso le ferie solidali. Adesso il meraviglioso gesto di questa bambina impreziosisce ulteriormente lo scrigno di gentilezza che gratuitamente la popolazione ci porge, e che noi cerchiamo di utilizzare sempre al meglio, in una sorta di patto di fiducia a maglie molto fitte e strette. La generosità crea un processo virtuoso che coinvolge grandi e piccoli, come la nostra piccola, grandissima Greta”.

Contents.media
Ultima ora