Breaking Bad: reunion tra le lacrime a 10 anni dal debutto
Breaking Bad: reunion tra le lacrime a 10 anni dal debutto
Gossip e TV

Breaking Bad: reunion tra le lacrime a 10 anni dal debutto

Breaking Bad

Il cast di Breaking Bad si riunisce a 10 anni dal debutto della serie tv americana, divenuta un vero cult. Molta commozione e un annuncio ai fan.

Il cast al gran completo di Breaking Bad si è riunito a 10 anni dal debutto. La serie tv trasmessa dall’emittente statunitense AMC (in Italia prima sulla rete satellitare AXN e poi in chiaro su Rete 4) è diventata presto un cult. Le star di Breaking Bad non escludono un giorno di apparire nello spin-off “Better Call Saul“.

Reunion di Breaking Bad

Il cast di Breaking Bad, la serie tv cult statunitense trasmessa dalla AMC dal 2008 al 2013, si è riunito al gran completo. A rivelarlo in esclusiva Ew.com, spiegando che tutti gli attori della serie si sono incontrati con il regista Vince Gilligan per un servizio per Entertainment Weekly, che ha dedicato loro la sua ultima copertina. A partecipare alla reunion la star Bryan Cranston, che ha ammesso di essersi emozionato nel rivedere tutti i colleghi, ma anche Aaron Paul, Bob Odenkirk, Anna Gunn, Dean Norris, Betsy Brandt, Giancarlo Esposito, Jonathan Banks e RJ Mitte.

“Non puoi semplicemente andare avanti” spiega Bryan Cranston.

“Qualcosa che è stato così indelebile e significativo nella tua vita non puoi gettarla alle spalle, e non voglio nemmeno. – ammette l’attore – Voglio conservare tutti questi bei ricordi, sia della reunion sia dei nostri sette anni passati insieme. E’ un po’ malinconico, in realtà. Diciamo agrodolce”.

Gli fa eco Betsy Brandt, sottolineando: “Sapevo che avrei riso e anche pianto”. L’attrice ha poi rivelato di non aver mai assistito alla scena della morte di Hank (Schrader, il marito nella serie tv, ndr), tanto da negare che sia mai avvenuta. “Hank dovrebbe vivere nel mondo reale, e questo sarebbe migliore con persone come lui” dice infatti Betsy Brandt.

“Mi sento fortunato ad aver condiviso questa incredibile esperienza che è Breaking Bad con ognuna di queste persone” aggiunge invece Aaron Paul. “Ricordo – prosegue – quando stavamo girando la prima stagione, Dean e io stavamo parlando, lui dice una cosa del tipo ‘sai, tra 10 anni, ci guarderemo indietro e diremo: accidenti, ero parte di Breaking Bad!’.

E ora è pazzesco che siano passati 10 anni, e lo sto ancora pensando costantemente. È come, wow, che fortuna siamo tutti”.

L’annuncio

Le star di Breaking Bad nel corso della reunion hanno anche anticipato che non è esclusa in futuro una loro partecipazione allo spin-off “Better Call Saul”, anche se quando e come è ancora tutto da stabilire. Better Call Saul, ideato sempre da Vince Gilligan con Peter Gould, è una serie incentrata sul personaggio di Saul Goodman (interpretato da Bob Odenkirk), avvocato di Walter White (Bryan Cranston in Breaking Bad).

Inoltre, l’intero cast della serie cult si incontrerà nuovamente, insieme a Vince Gilligan, in un panel in programma il 19 luglio al Comic-Con di San Diego, giorno di apertura del festival, e saranno un’ora a disposizione dei fans per rispondere alle loro domande e curiosità su Breaking Bad. L’ultima apparizione degli attori di Breaking Bad al Comic-Con risale al 2013, anno di chiusura della serie.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche