×

Brutale omicidio a Roma, 30enne ucciso a Primavalle con tre colpi di pistola

Brutale omicidio a Roma, 30enne ucciso a Primavalle con tre colpi di pistola e trovato ormai cadavere dal postino che stava facendo le consegne

Sull'omicidio di Primavalle indagano Carabinieri e Polizia

Brutale omicidio nella mattinata di oggi a Roma, dove 30enne è stato ucciso a Primavalle con tre colpi di pistola sparati a bruciapelo: la vittima è un pregiudicato di nazionalità rumena trovato crivellato nell’androne di un palazzo a via Francesco Maria Greco, alla periferia della Capitale.

Carabinieri e Polizia hanno organizzato da stamane una vera caccia all’uomo, cercando di individuare l’omicida e ascoltando numerosi testi che potrebbero sapere qualcosa di più sul drammatico fatto di sangue. 

Sangue a Roma, 30enne ucciso a Primavalle nell’androne di un palazzo: il postino dà l’allarme

A trovare l’uomo a terra, crivellato dai colpi nell’androne di un palazzo, sarebbe stato un postino che intorno alle 8.30 si era recato nel quartiere per il suo lavoro.

Il corpo della vittima giaceva vicino alla tromba dell’ascensore, come se fosse in procinto di salire o fosse appena sceso e qualcuno lo avesse aspettato, il che ha fatto pensare agli inquirenti ad un regolamento di conti
 

Colpi a bruciapelo e omicidio Roma con un 30enne ucciso a Primavalle: forse vittima e killer si conoscevano

Ad avvalorare ancora di più questa tesi ci sarebbe un altro dato che dalle indagini era emerso nel primo pomeriggio: la vittima non abitava in via Greco e data l’ora della morte su cui hanno lavorato gli agenti della Polizia Scientifica prende piede l’ipotesi di un appuntamento, forse un appuntamento proprio con il killer.

Killer che, approfittando forse del fatto che conosceva la vittima, gli ha sparato quasi a bruciapelo usando un’arma automatica a scarrellamento, visto che vicino al cadavere sono stati trovati tre bossoli, pare di calibro 9 corto, ma la notizia non è confermata da fonti ufficiali. 
 

Indagini serrate di Procura, Polizia e Carabinieri a Roma dopo che un pregiudicato 30enne è stato ucciso a Primavalle

Magistrato di turno a Piazzale Clodio, Squadra Mobile e Carabinieri si sono trincerati nel più stretto riserbo e dopo l’assunzione a sommarie informazioni testimoniali di almeno quattro persone, fra cui alcuni condomini che avrebbero potuto sentire esplodere i colpi, sono in caccia per dare un nome ed un volto all’assassino o quando meno per restringere il campo di indagine a precisi ambiti. Fonti della Questura hanno infatti confermato che la vittima era pluripregiudicata e già censita per reati contro persona e patrimonio. 

Contents.media
Ultima ora