Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Calendario 2011 “Schegge di vita nella casa di reclusione Rebibbia”
Lifestyle

Calendario 2011 “Schegge di vita nella casa di reclusione Rebibbia”

Sarà presentato il 10 gennaio, presso Palazzo Valentini a Roma “Schegge di vita nella Casa di Reclusione Rebibbia. Calendario 2011” di Maria Falcone e Luca Leone, Infinito edizioni.

Modera l’incontro Gianluca Peciola, Consigliere della Provinca di Roma, mentre introduce Maria Falcone, docente di Rebibbia Reclusione e autrice del calendario, con gli interventi di: Maria Antonietta Vergari, Preside del 2° CTP di via Tiburtina Antica, Roma; Luigi Maria Mennini, ristretto presso la Casa di Reclusione Rebibbia; Antonella Barone, dipartimento dell’amministrazione penitenziaria; Angiolo Marroni, Garante dei Diritti dei Detenuti della Regione Lazio; Marga Esposito, docente di Lettere e pubblicista; Luca Leone, scrittore ed editore; Antonio Turco, responsabile della Compagnia Stabile Assai presso la Casa di Reclusione Rebibbia; Esposito Ettore, ex ristretto presso la Casa di Reclusione Rebibbia.
Conclude le discussioni, Giovanni Iacomini, docente di Rebibbia Reclusione e promotore del calendario.

Il Calendario 2011 “Schegge di vita nella Casa di Reclusione Rebibbia” (il primo mai commercializzato nel suo genere) è il risultato di un percorso formativo: i proventi della commercializzazione del calendario sono devoluti all’associazione “A Roma Insieme” che si occupa dei bambini del Nido Rebibbia-Femminile.
Secondo l’art.

11 della legge 354 del 26/07/1975 “alle madri è consentito di tenere presso di sé i figli fino all’età di tre anni. Per la cura e l’assistenza dei bambini sono organizzati appositi asili nido”.
All’interno del calendario, oltre a foto inedite e spiazzanti dei detenuti, importanti contributi scritti sia dei detenuti che degli operatori attivi ne carcere o intorno al carcere, a cominciare dal direttore, Stefano Ricca.

Maria Falcone è docente di scuola carceraria, nel 2004 ha ideato e gestito i gruppi pedagogici nel carcere di Monza, attività che svolge tuttora nella Casa di Reclusione Rebibbia – Roma.

Luca Leone, giornalista e saggista, laureato in scienze politiche, è nato nel 1970 ad Albano Laziale (Roma). Ha scritto e scrive per diverse testate. Ha firmato, tra gli altri, i saggi “Il fantasma in Europa. La Bosnia del dopo Dayton tra decadenza e ipotesi di sviluppo”, Il Segno, 2004; “Anatomia di un fallimento. Centri di permanenza temporanea e assistenza” (a cura di), Sinnos, 2004; “Srebrenica.

I giorni della vergogna”, Infinito edizioni, 2005 (tre edizioni); “Uomini e belve. Storie dai Sud del mondo”, Infinito edizioni, 2008.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche