×

Cambio merce kiko

Condividi su Facebook

Qualche consiglio pratico su come cambiare prodotti acquistati sul sito di Kiko, il famoso negozio on line di make up.

Nato nel 1997 a Milano, Kiko make up Milano è un marchio italiano di cosmetica professionale che offre una vasta linea di trucchi, accessori e prodotti per il trattamento del viso e del corpo per le donne di ogni carnagione ed età.

Da qualche anno è sbarcato anche su internet, permettendo così ai clienti di acquistare sia nel catalogo online sia nel negozio della propria città. Sia nell’uno che nell’altro caso è necessario rispettare tutte le procedure e seguire le istruzioni per i propri acquisti. Nel caso in cui i prodotti acquistati da Kiko non piacessero oppure sono stati ordinati per sbaglio oppure si è cambiato idea, è possibile effettuare un cambio merce. Vediamo come procedere.

Cambiare la merce Kiko

Per l’acquisto dei prodotti, il cliente deve registrarsi sul sito inserendo i propri dati personali, seguendo le istruzioni. Gli ordini riguardanti gli acquisti devono essere completi e chiari. Una volta iscritto al sito, il cliente può anche approfittare di sconti e promozioni riguardanti i vari prodotti.

Il cliente deve inserire i prodotti selezionati nella propria Shopping Cart e, dopo aver scelto il tipo di corriere e accettato i tempi di consegna, può procedere all’acquisto.

Nel caso si cambi idea su prodotti acquistati sul sito, ma non ancora pagati; si può optare per il cambio merce modificando semplicemente alcuni dati. In questo caso, si dovranno eliminare alcuni prodotti comprati e sostituirli con altri e inserirli nel carrello. In seguito, si aprirà una schermata che mostrerà un sommario degli acquisti e dell’ordine fatto, inclusi i tempi di consegna. A questo punto, si deve scegliere la forma di pagamento: dai contanti alla carta di credito sino a Paypal.

Se per una ragione qualsiasi la merce acquistata attraverso il sito e consegnata al proprio domicilio non dovesse essere di proprio gradimento, oppure dovesse essere difettosa, ci si può avvalere del Diritto di Recesso. È necessario andare sul sito di Kiko, fare click su “Servizio Clienti” entro quattordici giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce e indicare il numero dell’ordine. Anche nel caso in cui il prodotto arrivato fosse diverso da quello ordinato, bisogna avvalersi del “Servizio clienti”.

È necessario compilare tutti i campi specificando il nome del prodotto desiderato e quello invece effettivamente ricevuto. Successivamente lo staff di Kiko si metterà in contatto con il cliente per concordare il cambio del prodotto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.