×

Caso Epstein, siglato accordo tra il principe Andrea d’Inghilterra e Virginia Giuffre

In relazione al caso Epstein, è stato annunciato il raggiungimento di un accordo definitivo tra il principe Andrea d’Inghilterra e Virginia Giuffre.

principe Andrea

In relazione al caso Epstein, è stato annunciato il raggiungimento di un accordo definitivo tra il principe Andrea d’Inghilterra e Virginia Giuffre.

Caso Epstein, siglato accordo tra il principe Andrea d’Inghilterra e Virginia Giuffre

Nell’ambito del caso Epstein, il principe Andrea d’Inghilterra e Virginia Giuffre hanno raggiunto un accordo, secondo il quale il terzogenito della regina Elisabetta pagherà alla donna una somma di denaro a titolo di indennizzo.

Il valore della somma non è stato rivelato.

Virginia Giuffre ha denunciato il principe per abusi sessuali e, ad agosto 2021, ha intentato una causa civile a New York.

In merito all’accordo stipulato, il New York Times ha rivelato che il reale farà anche una “donazione sostanziale a un’organizzazione di beneficenza in supporto dei diritti delle vittime di abusi”.

Le accuse di Virginia Giuffre al principe Andrea

Con l’accordo recentemente annunciato, è giunta al termine una vicenda che ha costretto il principe Andrea a dire addio a incarichi ufficiali e gradi militari onorifici che deteneva in qualità di membro della casa reale.

Infine, il duca di York ha perso anche il titolo di Altezza Reale.

Per quanto riguarda le accuse a carico del terzogenito della regina Elisabetta, Virginia Giuffre ha dichiarato di aver avuto rapporti sessuali con il principe quanto aveva appena 17 anni e di averlo incontrato per intercessione del finanziere statunitense Jeffrey Epstein, morto suicida dopo essersi impiccato nella cella in cui era stato rinchiuso con le accuse di abusi sessuali e traffico di minorenni.

Nello specifico, la donna ha raccontato di essere stata “prestata” da Epstein e dalla sua compagna Ghislain Maxwell, attualmente reclusa negli USA e in attesa di processo, al principe. Il duca di York, tuttavia, ha sempre negato le accuse a suo carico.

Documenti legali e accordo tra le parti

Per quanto riguarda l’accordo, nei documenti legali è possibile leggere quanto segue: “Il principe Andrea non ha mai voluto diffamare il carattere della signora Giuffre e riconosce che ha sofferto sia come vittima degli abusi che per gli attacchi pubblici ingiusti.

È noto che Jeffrey Epstein ha fatto traffico di innumerevoli giovani ragazze nel corso di molti anni. Il principe Andrea si rammarica per il suo legame con Epstein, e loda il coraggio di Giuffre e delle altre che stanno facendosi valere per loro e per le altre. Il reale britannico si impegna a dimostrare il suo rammarico per il suo legame con Epstein sostenendo la lotta contro la malvagità del traffico sessuale e sostenendo le vittime“.

Contents.media
Ultima ora