Ipervocalizzazione: le cause che inducono il gatto a miagolare la notte - Notizie.it
Ipervocalizzazione: le cause che inducono il gatto a miagolare la notte
Animali

Ipervocalizzazione: le cause che inducono il gatto a miagolare la notte

Ipervocalizzazione gatto

Perché il nostro gatto miagola durante la notte? Questo comportamento, chiamato ipervocalizzazione, può avere cause mediche o “educative”. Andiamo a scoprirle.

Se il gatto miagola ululando durante la notte, sicuramente non vi faciliterà nel prendere sonno. Questo comportamento, detto ipervocalizzazione, ha diverse cause tanto comportamentali quanto mediche. I gatti che miagolano ululanti all’improvviso, nel pieno della notte, potrebbero necessitare di una visita medica per escludere ogni possibile malattia alla base di questo comportamento.

Cause mediche

I gatti che ululano di notte possono soffrire di una qualche malattia o possono essersi feriti in qualche modo. La Sindrome della tiroide iperattiva e la pressione alta possono giustificare questa reazione. La causa è l’alto livello di tossine presenti nel sangue del gatto. I gatti anziani, cioè quelli con più di 12 anni d’età, possono soffrire di disfunzioni cognitive. Questi sintomi li rendono confusi e disorientati, inducendoli a ipervocalismi notturni. Altre cause mediche sono riconducibili a casi di sordità o tumore al cervello. O ancora,l’ iperestesia felina, che è la sindrome che causa comportamenti ossessivi e iperattivi nel gatto.

Se il gatto sta seguendo una cura farmacologica, sappiate che medicinali come il Periactin, gli steroidi anabolizzanti e il metoclopramide, possono avere come effetto quello di provocare l’ipervocalizzazione notturna.

Comportamenti legati all’accoppiamento

Una femmina di gatto non sterilizzata, nel periodo di estro che è quello dell’accoppiamento, ululerà di notte per attirare il maschio. La gatta sperimenterà il suo primo estro tra i 5 mesi e 1 anno di età. L’estro si verificherà tra i mesi di gennaio e agosto, nei quali la gatta entrerà in calore ogni due o tre settimane. Un gatto maschio non sterilizzato può ululare di notte per pregarvi di farlo uscire, in modo che possa accoppiarsi. Può cominciare a miagolare anche in risposta gli ululati della femmina in calore. Per evitare tutto questo, sterilizzate i vostri gatti.

Ansia da separazione

Chiudere il gatto fuori dalla vostra camera da letto, quando andate a dormire, può far sviluppare in lui una forma di ansia da separazione che lo indurrà a miagolare.

Se sentite che raschia alla vostra porta e ulula forte, quelli sono segni di ansia da separazione. Questo comportamento può anche voler dire che il gatto ha finito il cibo o l’acqua e vuole che voi provvediate. Può anche significare che vuole semplicemente giocare con voi. Per ridurre l’insorgenza di questo comportamento, fate stancare molto il gatto durante il giorno. Se lo fate giocare tanto, come se fosse un bambino, sentirà l’esigenza di dormire la notte. Dategli dei giocattoli che possa usare fuori dalla camera da letto e cibo ed acqua in abbondanza per tutta la notte.

Considerazioni

Un gatto che miagola disperatamente nel bel mezzo della notte, sta tentando di comunicarvi un disagio. Controllate bene che il gatto non sia rimasto chiuso dentro un armadio, che abbia facile accesso al cibo e alla lettiera, e che in casa sia tutto ok. Se tutto vi sembra in ordine, controllate se il gatto si sia ferito in qualche modo.

Portatelo per un controllo dal veterinario e, se non riscontra anomalie, chiedetegli una cura per l’ansia affinché si possa ridurre questo problema dell’ipervocalizzazione. Prendete anche in considerazione l’idea di dare un po’ di compagnia al vostro gatto prendendone un secondo. Se piange di notte, può essere anche perché si sente solo e annoiato.

Per approfondire

Per saperne di più sui gatti e sui loro bisogni, il manuale fornisce informazioni utili a comprendere il comportamento del vostro animale domestico e a risolvere problemi riguardanti alimentazione e igiene. Con uno stile molto leggero e ironico, il libro si pone come una guida pratica alla conoscenza dei gatti e alla convivenza con essi, per favorire l’interazione e la comprensione tra gatto e padrone.

Una raccolta di storie e esperienze riguardanti i gatti per avere tutte le informazioni necessarie a capire il vostro gatto e soddisfare i suoi bisogni. 1001 consigli sui gatti attraverso leggende e letteratura, utili ad aiutarvi a prendervi cura del vostro gatto nel modo migliore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche