×

Chi era Lorenzo Parelli, il 18enne morto durante uno stage: indagato il datore di lavoro per omicidio

Lorenzo Parelli aveva solo 18 anni e ha perso la vita a causa di un tragico quanto fatale incidente consumatosi durante uno stage gratuito di lavoro.

Chi era Lorenzo Parelli, il giovane 18enne morto durante l'alternanza scuola-lavoro

È una tragedia immane quella che si è consumata nella giornata di venerdì 21 gennaio 2022 a Pavia di Udine, qui un giovane ragazzo di 18 anni, Lorenzo Parelli, ha perso la vita durante lo svolgimento del suo ultimo giorno di stage gratuito presso una fabbrica.

Ecco chi era Lorenzo Parelli.

Pavia di Udine, Lorenzo Parelli è morto a 18 anni durante uno stage in fabbrica

Una giovane vita si è spezzata nella giornata di venerdì 21 gennaio 2022 a Pavia di Udine, si tratta di quella di Lorenzo Parelli, un ragazzo di 18 anni, che è morto a causa di un tragico incidente sul lavoro, mentre stava effettuando uno stage gratuito all’interno della Burimec, una fabbrica sita a Lauzacco, una frazione del comune di Pavia di Udine.

Nell’ambito del progetto alternanza scuola-lavoro, il giovane Lorenzo nella giornata del 21 gennaio 2022 avrebbe concluso il suo stage presso l’azienda, ma purtroppo è morto schiacciato da una putrella, ossia da una trave d’acciaio.

Pavia di Udine, Lorenzo Parelli è morto a 18 anni: chi era il giovane dalle mille passioni

Diciotto anni e molte passioni, Lorenzo Parelli era un giovane e talentuoso studente dell’Istituto Salesiano Bearzi di Udine, il 18enne frequentava il quarto anno del settore meccanica industriale presso il Centro di Formazione Professionale.

Lorenzo amava le moto, il calcio e la meccanica, un giorno contava di trasformare questa sua passione per la meccanica in un vero e proprio mestiere.

Pavia di Udine, Lorenzo Parelli è morto a 18 anni: le parole di Laura Boldrini

Lorenzo Parelli, il giovane 18enne prematuramente scomparso a Pavia di Udine nella giornata di venerdi 21 gennaio 2022, era nato e abitava a Castions di Strada, la sua vita è stata spezzata da un incidente durante uno stage gratuito svolto all’interno di un’azienda.

Nella giornata di sabato 22 gennaio 2022, all’indomani della tragedia, Laura Boldrini ha così commentato la vicenda di Lorenzo Parelli sul suo profilo Facebook:

“Lorenzo Parelli, studente di 18 anni travolto da un attrezzo nel suo ultimo giorno di stage in fabbrica, a Udine.

L’obbligo dell’alternanza scuola-lavoro non può diventare un rischio per la vita di ragazzi e ragazze.

Nel 2021 oltre 1100 morti bianche, questa strage va fermata”.

Pavia di Udine, Lorenzo Perelli è morto a 18 anni: c’è un primo indagato

La Procura nella giornata di venerdì 21 gennaio 2022 ha aperto un’inchiesta per accertare le responsabilità e individuare i colpevoli della tragedia che si è consumata all’interno della Burimec e nel frattempo ha disposto il sequestro delle attrezzature con cui il giovane ha lavorato prima del tragico incidente che gli ha tolto la vita.

Secondo quanto emerso dagli ultimi sviluppi investigativi, aggiornati alla mattinata del 22 gennaio 2022, la Procura di Udine ha ufficialmente aperto un procedimento per omicidio colposo, che al momento è a carico del rappresentante legale e datore di lavoro della Burimec.

La stessa Procura di Udine, all’interno di una nota emanata nella giornata di sabato 22 gennaio 2022, secondo quanto riportato dall’Ansa ha sottolineato la:

“Necessità di svolgere attività di accertamento irripetibile nelle forme garantite di legge, al fine di addivenire ad una compiuta ricostruzione della dinamica dell’infortunio mortale”.

Contents.media
Ultima ora