> > Chiara Nasti scatena la polemica: "Se avessi avuto una figlia l'avrei chiamat...

Chiara Nasti scatena la polemica: "Se avessi avuto una figlia l'avrei chiamata Barbie"

Chiara Nasti

Chiara Nasti ha scatenato una bufera sui social svelando come avrebbe chiamato suo figlio se fosse stato femmina.

Tra poche settimane Chiara Nasti diventerà madre del suo primo figlio, Thiago, e ai fan dei social lei stessa ha svelato alcuni retroscena sulla gravidanza e sulla sua maternità.

Chiara Nasti: il nome del figlio

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni hanno annunciato – con un plateale gender reveal party allo stadio Olimpico – che avranno un figlio maschio, Thiago. Nelle scorse ore l’influencer ha risposto ad alcune curiosità dei fan dei social e ha svelato che, se avesse avuto una figlia femmina, il nome da lei scelto sarebbe stato “Barbie”. La questione ha sollevato un polverone via social e in tanti hanno preso in giro e criticato aspramente Chiara Nasti (più volte tacciata di cattivo gusto).

Come sempre l’influencer si è detta immune alle critiche e non ha replicato ai commenti a proposito del nome di sua figlia.

Le polemiche

Durante questi 9 mesi di gravidanza Chiara Nasti è stata più volte criticata dalla platea social. Oltre a sollevare bufere per via del suo gender reveal party allo stadio Olimpico, l’influencer è stata presa di mira anche per via di alcune delle sue affermazioni sulle donne in gravidanza (che ha definito “svaccate”).

Sui social lei stessa ha affermato (in merito alle critiche): 

 “Una volta e per sempre, sono quotidianamente attaccata da persone che cercano consensi, likes e articoli di giornale, fingendo umiltà e cultura. Chi mi segue sa bene che dietro la mia ironia si nasconde una ragazza che non ha paura di dire sempre la verità”.