Ciclo mestruale: nuova sfida virale su Instagram
Ciclo mestruale: nuova sfida virale su Instagram
Donna

Ciclo mestruale: nuova sfida virale su Instagram

Ciclo mestruale: nuova sfida virale su Instagram
ciclo mestruale

Il ciclo mestruale fa da padrone in "Pad Man", la nuova commedia bollywoodiana. Da qui l'idea di una sfida virale su Instagram

Il ciclo mestruale in molte culture è ancora oggi un tabù. L’uscita al cinema della commedia bollywoodiana “Pad Man” è stata l’occasione di una sfida virale su Instagram, partita con l’hashtag #PadManChallenge, allo scopo di superare una volta e per tutte l’inutile e odioso tabù.

Tabù ciclo mestruale

Nella cultura orientale il ciclo mestruale è ancora oggi un tabù. Il periodo mestruale è per molte donne una vergogna, un sentimento che insorge già intorno agli otto anni, quando per la maggior parte di loro arriva il menarca. Il motivo dell’imbarazzo risiederebbe nella purezza che si ritiene che ogni donna dovrebbe avere.

In India ed il altre regioni orientali, ne parleremo nel paragrafo che segue in maniera più approfondita, addirittura il costo degli assorbenti è eccessivo al punto che non tutte le donne possono permettersi il lusso di comprarlo e sono, dunque, costrette ad altri stratagemmi per potersi proteggere. Nella cultura occidentale il ciclo mestruale non è un vero e proprio tabù, ma è anche vero che per alcune è motivo di disagio, visto le numerose battute riguardo il loro umore da parte degli uomini nella loro vita.

Ciclo mestruale: nuova sfida virale su Instagram

La condizione attuale a cui molte donne sono costrette, sia in Occidente, ma soprattutto in Oriente, è stata di ispirazione per la commedia di genere drammatico Pad Man, uscita al cinema il 2 Febbraio del 2018.

Questa data, peraltro, coincide con l’inizio della sfida virale su Instagram.

Sfida virale

Il 2 Febbraio del 2018 su Instagram è iniziata una nuova battaglia, in verità, una vera e propria sfida virale nei confronti del ciclo mestruale, ancora un tabù in molte culture orientali. Il principio alla base della sfida è che il ciclo mestruale è naturale e non vi è alcun motivo di provare vergogna, imbarazzo o disagio. Se per alcune tali emozioni sembrano impossibili da provare, in realtà da molte indagini ed interviste emerge come molte donne, ancora oggi, siano costrette a subire battute di cattivo gusto da parte degli uomini che incontrano sul lavoro, in famiglia o nel gruppo di amici.

Ciclo mestruale: nuova sfida virale su Instagram

Perché, soprattutto, nelle culture orientali il ciclo mestruale è un tabù ancora oggi? Semplicemente perché la donna è considerata un essere puro, che in quanto tale non può sporcarsi di qualcosa tanto brutta come il ciclo mestruale. In India, ma anche in altre regioni orientali, addirittura, l’assorbente è un lusso che non molte donne possono permettersi di comprare, per tanto, durante quei giorni sono costrette a proteggersi con l’uso della terra o della carta, come emerge da alcune riviste e quotidiani.

Akshay Kumar

Il 2 Febbraio 2018, data di inizio della sfida virale su Instagram, non è una data casuale.

Nella stessa giornata, infatti, ha debuttato al cinema “Pad Man”, una comedy-drama bollywoodiana di genere biografico, diretta da R.Balki ed interpretata da Akshay Kumar, Sonam Kapoor. La commedia si ispira ad un racconto breve che, a sua volta, si ispira alla vita di Arunachalam Muruganantham, un attivista che si è battuto affinché gli assorbenti fossero venduti ad un costo accessibile a tutte le donne. Sembrerebbe infatti che proprio in India il costo degli assorbenti sia così alto che non tutte le donne possono permettersi di comprarlo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche