×

Cina, autobus con 63 passeggeri a bordo si ribalta: 13 morti e 47 feriti

Il gravissimo incidente avvenuto in Cina ha causato il decesso di almeno 13 persone: da chiarire la causa del ribaltamento.

Incidente in Cina

Un pullman con 63 persone a bordo si è ribaltato in Cina. La tragedia è avvenuta sulla strada nella provincia di Gansu lunedì 26 luglio 2021 intorno alle ore 14: la notizia è stata diffusa dall’agenzia stampa Xinhua.

Incidente in Cina, cosa è accaduto 

Sono tredici le persone uccise e 47 quelle rimaste ferite. I numeri sono stati confermati dalle autorità locali. A bordo del bus vi erano 63 persone quando, ad un tratto, l’autobus si è ribaltato sull’autostrada che si trova nella contea di Jingchuan, precisamente nella città-prefettura di Pingliang. Intanto il ministrero della Pubblica Sicurezza ha annunciato di aver inviato una squadra di lavoro sul luogo dell’incidente per aiutare i feriti: nel frattempo è stato chiuso per consentire i soccorsi e mettere in sicurezza la carreggiata.

Il personale ha effettuato tutti i rilievi del caso per chiarire la dinamica dell’incidente. 

Incidente in Cina, 13 le vittime accertate 

L’autobus è terminato fuori dalla carreggiata sulla Qindgdao-Lanzhou Expressway che si trova nella contea di Jingchuan. Secondo un comunicato stampa diffuso dal governo di Pingliang, la città che amministra Jingchuan, i passeggeri erano tutti lavoratori diretti nella città di Golmud, nella provincia del Qinghai. Le persone, secondo quanto riportato dal China Daily, erano dirette verso un luogo per la raccolta di bacche di Goji.

Incidente in Cina, soccorsi sul posto

Intanto i due autisti del mezzo e un appaltatore sarebbero stati posti agli arresti, i 47 passeggeri rimasti feriti sono stati invece trasferiti in ospedale per ricevere le cure del caso: le loro condizioni sarebbero “generalmente stabili” così come annunciato da una nota stampa del governo locale. I soccorsi giunti sul posto hanno subito aiutato i feriti: le cause dell’incidente sono al vaglio degli inquirenti. 

Un drammatico incidente stradale si è invece consumato in Croazia dove un autobus si è improvvisamente ribaltato in autostrada, provocando la morte di 10 persone e il ferimento di altre 30. Nella prima mattinata di domenica 25 luglio, intorno alle ore 6, è stato segnalato un gravissimo incidente mortale che ha causato 10 vittime e 30 feriti.

Un’altra tragedia è avvenuta in India: dei massi hanno travolto un veicolo, probabilmente un’auto, su cui viaggiavano dei turisti. Il bilancio è tragico: si contano decine di morti e almeno 3 feriti. È accaduto ad Himachal Pradesh, uno Stato situato nella zona dell’India settentrionale. I turisti deceduti tragicamente nell’incidente erano quasi tutti di New Delhi ed erano diretti al popolare villaggio turistico di Chitkul.

[FOTO: AZERTAC News Agency

Contents.media
Ultima ora