×

Classificazione scientifica di un gatto Siamese

default featured image 3 1200x900 768x576

article page main ehow images a08 87 gi scientific classification siamese cat 800x800 La classificazione scientifica è un metodo per raggruppare insieme organismi simili, allo scopo di identificarli più facilmente.

Il metodo, sviluppato nel 18° secolo da Carl Linneo, categorizza gli organismi in ampi gruppi che sistematicamente vengono ridotti ad un singolo elemento, facile da riconoscere. I gatti Siamesi hanno la propria classificazione, all’interno del sistema di Linneo.

Regno e gruppo

I Siamesi ricadono nel gruppo ‘Animalia’ o ‘Metazoa’; questo li identifica come organismi multi cellulari in cui ogni cellula h un struttura specifica e complessa ed è protetta da una sottile membrana.

Questa classificazione riconosce i Siamesi come animali. I gatti appartengono al sotto-regno dei ‘bilateria’, cioè gli esseri che hanno una simmetria bilaterale. I Siamesi appartengono al gruppo dei vertebrati. I gatti appartengono al sopra-genere dei deurostomi, che ne descrive lo sviluppo embrionale. I gatti infine appartengono al sotto-genere dei craniati, perché hanno un teschio distinto.

Classe e ordine

I Mammiferi sono la classe che comprende i felini, tra cui il Siamese.

I mammiferi sono caratterizzati dalla presenza di pelo o pelliccia e la capacità di partorire. I Siamesi appartengono all’ordine dei carnivori. I Carnivori sono mammiferi terrestri, placentali, con caratteristiche zanne e artigli. Alcuni membri di questo genere sono effettivamente carnivori, come il Siamese, altri sono onnivori, come gli orsi o i procioni. Altri membri di questo ordine, come i Panda, sono completamente erbivori.

Famiglia e gene

I Siamesi appartengono alla famiglia dei felini. I Felini sono la famiglia che comprende i gatti e altri grossi animali come tigri e leoni. Esistono due sotto famiglie: quella dei felidi e quella dei panteridi. Tigri, leoni e giaguari appartengono alla seconda mentre il Siamese alla prima, come le linci e gli ocelot. I Siamesi vengono classificati nel gene Felis, che è proprio dei gatti domestici o dei loro parenti stretti.

Specie e sotto-specie

La specie del gatto domestico è quella del catus. Il nome scientifico del gatto domestico è formato da specie e sotto-specie. Il nome scintifico del Siamese è Felis catus, che si riferisce a tutti i gatti domestici. Il Siamese può essere più precisamente indicato come Felis catus siamensis, oppure come F. catus siamensis. Il termine ‘siamensis’ designa il Siamese come appartenente alla sua stessa sotto-specie, che non include altre razze di gatto.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora