Come diventare una maestra di ballo - Notizie.it
Come diventare una maestra di ballo
Danza

Come diventare una maestra di ballo

Ho sempre seguito con simpatia le sorti della scuola di ballo Professionaldancestudio Patrizio Patrizia. Sarà perché è un gruppo così eterogeneo, dove la maestra Patrizia deve avere veramente un bel da fare ad amalgamare strutture fisiche e potenzialità diverse, fatto sta che sono diventata una vera fan di questa scuola.

E proprio come tale, non potevo lasciarmi sfuggire una notizia tanto ghiotta. Quattro tra le sue allieve, della classe di balli di gruppo, hanno fatto il loro bravo corso ed hanno conseguito un bel diploma come maestre di ballo.

Quattro intrepide signore, delle quali non diremo l’età (ma possiamo dire che non sono ventenni) si sono armate di coraggio, e magari trascurando un po’ figli e mariti, hanno frequentato con la dovuta diligenza il corso preparatorio agli esami, ed hanno raggiunto questa meta così importante.

Ed ora eccole qui queste quattro impavide moschettiere, che dopo patemi d’animo e tentennamenti sono arrivate al giorno del verdetto finale con il cuore che va a mille e le gambe un po’ malferme.

Le ho guardate da lontano mentre aspettavano il loro turno per entrare in quella tana del leone dove una commissione con le fauci aperte (secondo il loro stato d’animo) le aspettava pronta a divorarle.

Ma sono uscite vive tutte e quattro. Ed ora, con tanto di tesserino della federazione, escono soddisfatte e un po’ stordite da questa esperienza che senz’altro ricorderanno a lungo. La passione per il ballo non ha età e non ha confini, e può coinvolgere le persone in maniera inaspettata, fino a portarle a sfidare la tranquilla monotonia della vita normale e fare qualcosa di speciale. Fino a portarle addirittura a rispolverare i cervelli e fronteggiare dimenticate nozioni di anatomia e metrica musicale.

Chissà quali sono i loro pensieri. Magari qualcuna sarà soddisfatta di quanto raggiunto, qualcun’altra invece starà già preparando l’adrenalina in prospettiva di un prossimo esame, ma in ogni caso, tutte hanno fatto un piccolo passo nel mondo coreutico, dal sapore onirico e ricco di lacrime e sorrisi.

Neanche a dirlo, era un passo di danza.

Bene signore, congratulazioni alle quattro novelle maestre. I loro nomi sono Diana, Federica, Antonella ed Antonia. Come faccio a saperlo? … Non ve lo dico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*