Come perdere peso mangiando frutta, verdura, pollo e manzo
Come perdere peso mangiando frutta, verdura, pollo e manzo
Wellness

Come perdere peso mangiando frutta, verdura, pollo e manzo

Una dieta sana ed equilibrata è fondamentale per perdere peso e rimettersi in forma. Ecco le linee guida per un regime alimentare corretto.

Se si decide che è giunto il momento di perdere qualche chilo, il primo passo da fare è quello di iniziare una dieta più adatta alle nostre esigenze, accompagnata da un’attività fisica adeguata. Niente diete selvagge e niente digiuni forzati, l’unico obiettivo che raggiungeremmo sarebbe quello di perdere peso momentaneamente per poi riacquistarlo nel giro di pochissimo tempo. Una dieta va intesa come un regime alimentare da seguire sempre. Non per un breve periodo di tempo. Deve essere quindi sana ed equilibrata e deve prevedere ogni categoria alimentare. Rivolgetevi ad uno specialista per capire come adattarla alle vostre necessità.

Come perdere peso

Per perdere peso con la dieta è necessario mangiare cibi nutrienti, ma con poche calorie – come frutta e verdura – e proteine magre – come pollo o manzo -. Il corretto apporto di fibre, carboidrati e proteine, è fondamentale per il corretto funzionamento metabolico. Mangiate frutta e verdura tutti i giorni, la quantità di fibre fornita aiuta anche a mantenere più a lungo un senso di sazietà.

Le carni magre, insieme ai legumi, forniscono la giusta quantità di proteine senza aumentare esageratamente l’apporto calorico. La tecnica di cottura dei cibi è altrettanto fondamentale. Mangiate le verdure cotte a vapore, aggiungendo solo un filo d’olio a crudo. Evitate di aggiungere troppi grassi in cottura.

Linee guida per una dieta equilibrata

Perdere peso è possibile attraverso una dieta equilibrata e un’attività fisica regolare. Ecco qualche consiglio per bilanciare l’alimentazione.

  • Mangiate verdure fresche che siano ricche di potassio. Le diete che riducono le calorie possono portare ad una carenza di potassio. Via libera, quindi, a frutta e verdura come patate dolci e banane.
  • Sebbene le calorie vadano diminuite, non pensate di doverle ridurre drasticamente. Una dieta con pochissime calorie porta il metabolismo a dover conservare le scorte di energia, rallentando, di fatto, il suo processo. Questo provocherebbe un rallentamento metabolico controproducente. Le proteine magre, la frutta, la verdura e i carboidrati, sono tutti necessari per una dieta equilibrata.
  • Fate dei pasti equilibrati e mangiate più spesso.

    Mangiare proteine magre e frutta stimola il metabolismo e fa sì che il corpo bruci le riserve di grasso. I carboidrati sono, invece, necessari per fornire la giusta quantità di energia. Non dimenticate di accompagnare i vostri pasti con cereali integrali, ricchi di fibre. Fate spuntini a base di frutta secca per saziarvi più a lungo.

  • Mangiate almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, il che permette di avere un più basso indice di massa corporea. Inoltre, la frutta e la verdura contengono molte fibre e acqua, che vi aiutano a sentirvi sazi a lungo.
  • Non accontentatevi della dieta. Abbandonate la vita sedentaria e muovetevi. Anche l’attività fisica rimette in moto il metabolismo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

bioshape
Wellness

Bioshape cos’è

di Notizie

Bioshape è l’innovativo sistema di Bios che avvalendosi delle più avanzate tecnologie garantisce ottimi risultati contro gli inestetismi della pelle.