Come scegliere un abito da sposa che valorizzi la vostra conformazione fisica - Notizie.it
Come scegliere un abito da sposa che valorizzi la vostra conformazione fisica
Matrimonio

Come scegliere un abito da sposa che valorizzi la vostra conformazione fisica


Gli abiti da sposa sono tutti belli, così come ogni sposa il giorno del suo matrimonio. Tuttavia, gli abiti sono diversi come i corpi che valorizzano. Per ottenere il massimo da un abito da sposa, scegliete un indumento che evidenzi la vostra forma.

Istruzioni

1 Scegliete un abito che valorizzi il girovita, se avete un punto vita indefinito (una linea quasi dritta del torso, dal petto ai fianchi). Scegliete un taglio che valorizzi le spalle e il collo. Se siete alte, con un punto vita non segnato, considerate un vestito che ha una gonna ampia e vaporosa.

2 Bilanciate un corpo che ha una forma a V – spalle larghe e vita e fianchi stretti – scegliendo una gonna larga per compensare dalla vita in giù.

3 Scegliete un abito che attiri l’attenzione sulla parte superiore, se questa è stretta e i fianchi e la parte inferiore più larga. In questo caso, la gonna dovrebbe essere semplice e non eccessivamente voluminosa.

La parte superiore, invece, dovrebbe essere più elaborata, in modo da farla risaltare. Anche scegliere un modello che lasci scoperte le spalle, attirerà l’attenzione su di esse.

4 Nascondete un girovita rotondo con un abito che abbia una linea dritta lungo il torso, piuttosto che un punto vita stretto o una gonna ampia. Dovrebbe essere enfatizzata la scollatura.

5 Le forma a clessidra andrebbero enfatizzate, accentuando il girovita. Scegliete un corpino molto dettagliato.

6 Propendete per abiti con decorazioni più grandi e semplici, se avete una corporatura più tozza o molto alta. Se siete magre, cercate dei dettagli più piccoli e delicati per valorizzare il vostro look.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche