×

Concertone Primo Maggio, Chadia Rodriguez in topless: “Viva la libertà d’amore e l’amore di essere liberi”

La rapper Chadia Rodriguez si è mostrata in topless durante la sua prima partecipazione al Concertone del Primo Maggio, per lanciare un messaggio.

Concertone

Nel corso degli anni, il Concertone del Primo Maggio si è trasformato spesso in un palcoscenico sfruttato dagli artisti per sfoggiare, di volta in volta, nuovi generi di provocazione e lo spettacolo allestito in occasione del 1° maggio 2021 non ha fatto eccezione.

Concertone Primo Maggio, Chadia Rodriguez in topless

Alcuni anni fa, in occasione del Concertone del Primo Maggio, il cantante Piero Pelù aveva suscitato scandalo infilando sul microfono di Vincenzo Mollica un preservativo. Qualche anno dopo, invece, è stato il turno di Fabri Fibra, aspramente criticato per i testi dei suoi brani che, poi, ne causarono l’esclusione dall’evento.

Nel 2021, a sorprendere conduttori e telespettatori ci ha pensato la giovanissima Chadia Rodriguez, rapper italiana di origini marocchine poco più che ventenne, alla sua prima partecipazione al Concertone.

L’artista, infatti, si è presentata sul palco destinato ad ospitare l’evento per cantare il suo brano intitolato Bella così, in compagnia di Federica Carta. Durante la performance, però, Chadia Rodriguez ha lentamente iniziato a spogliarsi rimanendo, infine, in topless e mostrando i capezzoli coperti soltanto da un paio di adesivi arcobaleno.

Concertone Primo Maggio, il messaggio di Chadia Rodriguez

Una volta conclusa la sua esibizione, la rapper italiana ha lanciato un appello dal palco, pronunciando le seguenti parole: “Viva la libertà d’amore e l’amore di essere liberi, di amare chi vogliamo e come vogliamo”.

La ragazza ha diffuso il suo invito con un tono di voce allegro e spensierato che non lasciava trapelare alcun tipo di intento provocatorio. Inoltre, prima di lasciare la scena, ha accostato le sue mani a quelle di Federica Carta, mettendo in evidenza la scritta “Libera l’amore”.

A proposito del messaggio trasmesso, Chadia Rodriguez ha anche ribadito: “Sentitevi sempre liberi di essere voi stessi e di amare chi volete: è il cuore del mio messaggio – e ha aggiunto – diciamo che questa idea è nata per dare più forza all’esibizione, ad una canzone che lancia un messaggio positivo, per emozionare e sorprendere i messaggi che mi sono arrivati la canzone lascia questo messaggio, struttura lo show emozionare le persone a casa”.

Concertone Primo Maggio, chi è Chadia Rodriguez

La rapper Chadia Rodriguez, 22 anni, è nata ad Almería da genitori di origine marocchina ma è cresciuta nella città di Torino. La sua più grande passione era il calcio, mondo dal quale si è dovuta ritirare a causa di un serio infortunio.

In seguito all’addio al calcio, la ragazza si è trasformata in una delle principali ragazze della nuova scena trap, forgiando il proprio successo sfruttando le piattaforme social e musicali, conquistando il favore di milioni di fan.

Proprio raccogliendo e analizzando i numerosi commenti ricevuti sui social, la giovane rapper italiana ha realizzato, in collaborazione con Federica Carta, il progetto Bella così, impegnato nella lotta al cyberbullismo, ai pregiudizi, al bodyshaming e alla violenza sulle donne.

Contents.media
Ultima ora