×

Covid Germania, l’ultimo messaggio di Angela Merkel:” Il virus è infido”

Nell'ultimo videomessaggio l'uscente cancelliera tedesca Angela Merkel richiama alla prudenza il popolo tedesco, per combattere insieme il covid.

merkel covid

Nell’ultimo video messaggio che precede il passaggio di consegne alla cancelleria, Angela Markel vuole richiamare alla prudenza i cittadini tedeschi in chiave covid: “Il virus è infido, soprattutto in alcune zone”.

Covid Germania, Angela Merkel: “Il virus è infido”

Ci siamo, Angela Merkel è pronta al passaggio di consegne del proprio status di cancelliera tedesca a Olf Scholz, e nel suo ultimo vidoe messaggio di sabato 4 dicembre, l’uscente cancelliera ci tiene a richiamare all’ordine e alla prudenza il popolo tedesco, perché il covid non è ancora stato sconfitto:

Siamo nel pieno della quarta ondata della pandemia che è molto seria e che in alcune parti del Paese può essere solo definita drammatica.

Prendete questo virus infido molto seriamente”.

Covid Germania, Merkel: “La chiave sono i vaccini”

Angela Merkel parla di terapie intensive sovraffollate e di continui spostamenti di pazienti da un ospedale all’altro, mettendo in luce tutti problemi che la Germania sta affrontando in questa quarta ondata del covid, culminata con la variante Omicron.

A maggior rragione, quindi, indica come unica via d’uscita quella del vaccino: “Tutti loro lasciano dietro di sé famiglie o amici storditi, impotenti.

E questo è particolarmente amaro perché avrebbe potuto essere evitato, con i vaccini sicuri ed efficaci siamo noi ad avere la chiave”.

Covid Germania, i ringraziamenti di Angela Merkel

Infine l’uscente cancelliera ci tiene a ringraziare i suoi collaboratori e coloro che negli anni del suo mandato, ma soprattutto lancia un ultimo appello allo spirito civico dei tedeschi, affinché si possa uscire insieme dalla crisi pandemica: Le prossime settimane saranno ancora difficili e richiederanno uno sforzo congiunto.

Mi auguro sinceramente che riusciremo insieme a superarle“.

Contents.media
Ultima ora