×

Covid, Grigliata con i parenti a San Zeno di Montagna (Verona): 26 positivi

Nel comune di San Zeno di Montagna in provincia di Verona sono stati rilevati 26 positivi al covid a seguito di una grigliata con i parenti.

San Zeno montagna focolaio

San Zeno di Montagna un comune della provincia di Verona di circa 1400 abitanti è stato il centro di un importante focolaio che ha portato ben 26 persone a risultare positive al Coronavirus. Stando a quanto appreso dai giornali locali, il cluster è scoppiato a seguito di una grigliata in famiglia che si sarebbe tenuta qualche settimana fa ovvero il lunedì di Pasquetta.

A diffondere il virus sarebbe stata una persona, risultata nei giorni successivi al ritrovo positiva al Coronavirus. Da lì in poi il contagio si sarebbe diffuso a catena: sarebbero infatti ben tre le famiglie oggetto di contagio. Oltre a ciò ci sarebbero altre 10 persone risultate positive al Coronavirus tra cui un bambino della scuola materna e un’insegnante. 

San Zeno di montagna focolaio – la vicenda

Ventisei persone risultate positive al Coronavirus, questo il bilancio dei contagi del focolaio che è scoppiato nel comune di San Zeno di Montagna (Verona) a seguito di grigliata tra parenti nel giorno di Pasquetta.

Tra i 26 cittadini contagiati su 1400 residenti, una persona è stata ricoverata in ospedale anche se per il mometo non sarebbe in condizioni critiche, mentre il gruppo più grosso sarebbe composto tre famiglie oltre ad un bambino della scuola materna ed un’insegnante che a sua volta avrebbe contagiato la sua famiglia. 

San Zeno di montagna focolaio – il primato del comune

Il comune di San Zeno di Montagna detiene per il momento un triste primato ovvero quello di essere il comune con il tasso di incidenza di contagio più alto della provincia di Verona con un’incidenza del valore di 18,35 per mille.

Significativo aumento dei contagi invece nella città di Verona che ha registrato un aumento di 31 positivi su un totale di 1557 casi. Aumento anche dei ricoveri con il numero salito a +9. 

San Zeno di montagna focolaio  – rissa nel centro storico a Verona

Nel frattempo nella serata di venerdì 30 aprile, nel centro storico di Verona a Piazza delle Erbe le forze dell’ordine sono intervenute per mettere fine ad una rissa. Non ci sarebbe nessun ferito che se stando a quanto riporta il quotidiano “L’Arena”, ci sarebbero stati alcuni soggetti contusi. Fermate tre persone e condotte in Questura mentre un 26enne di Pozzuoli  è stato arrestato dopo aver aggredito un giovane di 25 anni di Termoli. Per lui l’accusa di lesioni finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale, nonché oltraggio e minacce a pubblico ufficiale. 

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora