×

Covid, isolata in Italia la variante Xj: i sintomi

La variante Xj del Covid-19 è l'equivalente della sotto-variante Xe.

Laboratorio

Una nuova variante del Covid è stata isolata in Italia. Si tratta della sotto-variante di Omicron Xj.

Covid, isolata la variante Xj

Ad isolare la sottovariante Xj è stato un laboratorio di ricerca di Reggio Calabria. Xj è l’equivalente di della sotto-variante Xe.

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha validato questa nuova variante del famigerato Covid-19. La variante Xj è una ricombinazione delle sotto-varianti di Omicron BA.1 e BA.2. Questa sotto-variante era stata individuata solo in alcuni pazienti finlandesi verso la fine del mese di marzo.

I sintomi

Per quanto riguarda i sintomi sembra che non ci siano grosse novità. Al momento, dunque, la sintomatologia associata alla sotto-variante Xj è la stessa di Omicron.

In Italia la variante dominante, attualmente, è la sotto-variante BA.2 della variante Omicron, presente nell’80% dei casi.

L’andamento del Covid-19 in Italia

In Italia la situazione è abbastanza buona, in quanto i contagi stanno tornando a calare. Nella giornata di ieri sono stati registrati 69.596 casi positivi, 149 decessi e 91.204 guarigioni/dimissioni. Anche il tasso di positività è sceso dello 0,2%, rimanendo sotto il 15%.

Sebbene i numeri facciano ben sperare, la prudenza non è mai troppa e si sta valutando di prorogare l’obbligo di mascherine al chiuso nei luoghi considerati a rischio, come i mezzi pubblici.

Contents.media
Ultima ora