×

Covid, Omicron 5 ha un nuovo sintomo: di cosa si tratta?

Covid, la variante Omicron 5 è accompagnata da un nuovo sintomo: di cosa si tratta e perché se lo si avverte è lecito pensare di essere stati infettati?

covid omicron 5

Covid, la variante Omicron 5 è accompagnata da un nuovo sintomo: di cosa si tratta e perché se lo si avverte è lecito pensare di essere stati infettati?

Covid, Omicron 5 ha un nuovo sintomo: di cosa si tratta?

Con il differenziarsi del coronavirus, si differenziano anche i sintomi dell’infezione.

Fino alla variante Delta, tra i segnali d’allarme che indicavano il contagio c’erano la perdita di gusto e olfatto. La variante Omicron, invece, si contraddistingue per forti raffreddori, congestione nasale e mal di gola. L’avvento di Omicron 5 ha introdotto ulteriori sintomi che colpiscono soprattutto di notte. In particolare, sono stati segnalati episodi di sudore notturno: in casi simili, come suggerito dall’immunologo e docente di biochimica al Trinity College di Dublino Luke O’Neill, è lecito sospettare di essere stati infettati dal Covid.

Le parole dell’esperto

“Un sintomo extra di BA.5 che ho visto stamattina è la sudorazione notturna. Non è strano?”, ha chiesto O’Neill mentre era in collegamento con la radio irlandese NewsTalk.

In particolare, l’esperto ha spiegato: “La malattia è leggermente diversa perché il virus è cambiato. C’è una certa immunità – ovviamente con i linfociti T e così via – e quel mix tra sistema immunitario più attrezzato e virus diverso potrebbe dare origine a una malattia leggermente differente, stranamente i sudori notturni sono una caratteristica.

Ma cosa molto importante, se sei vaccinato e hai fatto il booster, il Covid non progredisce in malattia grave: è questo il messaggio da continuare a ricordare alle persone”.

Contents.media
Ultima ora