Croazia, le immagini del fotografo travolto dalla squadra
Croazia, le immagini del fotografo travolto dalla squadra
Sport

Croazia, le immagini del fotografo travolto dalla squadra

Croazia, le straordinarie foto di Yuri Cortez
Croazia, le straordinarie foto di Yuri Cortez

Cortez è stato gettato a terra dai croati e da quella posizione ha scattato foto ravvicinate e straordinariamente espressive.

Il risultato di una partita può essere travolgente. Ma lo è stato in senso letterale per Yuri Cortez, fotografo della Afp (Agence France-Press) che ha assistito al match tra Croazia e Inghilterra e ha scattato quelle che possono essere definite le immagini più belle di questo Mondiale. Quando Mario Mandzukic ha segnato il gol della vittoria, l’intera squadra ha travolto Cortez e lo ha gettato a terra, mentre il fotografo continuava a scattare.

Croazia travolge il fotografo

La rete di Mario Mandzukic che ha segnato il sorpasso della Croazia sull’Inghilterra è stata un momento storico per la squadra balcanica. L’entusiasmo di Mandzukic ha contagiato l’intera squadra, che è subito corsa verso il protagonista della serata per abbracciarlo e celebrarlo. Risultato: tutti i giocatori croati sono finiti a terra, esultanti. Nella foga hanno travolto anche il fotografo Yuri Cortez, che in quel momento si era avvicinato alla squadra per scattare alcune immagini per la sua agenzia.

Cortez travolto dalla squadra

Cortez si è rivelato un vero professionista.

Nonostante l’irruenza dei croati, non si è allontanato e non ha cercato di proteggere l’apparecchiatura. Al contrario, ha continuato a scattare e ha regalato ai tifosi delle immagini straordinarie. I volti dei giocatori, ripresi da una distanza tanto ravvicinata e da un’angolazione diversa da quella abituale, risultano particolarmente espressivi e testimoniano tutto l’entusiasmo per la vittoria.

Gli scatti straordinari

L'esultanza della Croazia

Le dichiarazioni di Cortez

Terminata la partita, Cortez è stato intervistato da Record. “In quel momento stavo scattando la foto, poi erano così vicini che stavo cambiando macchina fotografica, mi serviva una lente differente. Hanno iniziato a spingersi tra di loro, si avvicinavano sempre di più mentre esultavano”, ha raccontato il fotografo. “Ho sentito la mia sedia barcollare, sono finito a terra ma ho sempre tenuto in mano la macchina fotografica e ho continuato a scattare. E scattavo mentre loro erano lì con me. Alla fine mi hanno anche chiesto se stavo bene e se era tutto ok”.

La squadra ha aiutato Cortez a rialzarsi e Vida, uno dei difensori, lo ha baciato sulla fronte.

Chi è Yuri Cortez

Yuri Cortez è un fotografo messicano che attualmente si occupa di immortalare le partite del Mondiale di Russia 2018 per la AFP Mexico. Ma, come specificato sul proprio profilo Twitter, Cortez è solito testimoniare con la sua macchina fotografica i conflitti in Medio Oriente e nel Sud America.

Le foto storiche

Forse un giorno gli scatti di Cortez saranno annoverati tra le fotografie storiche del mondo del calcio, al pari di quella che ha immortalato la celebre rovesciata di Parola all’80esimo minuto di Fiorentina-Juventus. Correva l’anno 1950 quando Corrado Bianchi, giornalista freelance, scattò (in bianco e nero) quella che sarebbe diventata l’immagine simbolo delle figurine Calciatori Panini a partire dal 1965.

Impossibile non ricordare anche l’urlo di Tardelli dopo il gol storico nel match contro la Germania Ovest. Così come lo scatto che ha immortalato la “mano de Dios” di Maradona: quel salto impossibile ai quarti di finale del mondiale messicano, nel 1986.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 852 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.