Bergamo, 14enne scomparso nel nulla: poi il lieto fine | Notizie.it
Bergamo, 14enne scomparso nel nulla: poi il lieto fine
Cronaca

Bergamo, 14enne scomparso nel nulla: poi il lieto fine

matteo pedretti

Matteo Pedretti era scomparso nel nulla senza dare più sue notizie alla famiglia. Per fortuna il giovane è tornato a casa dopo qualche ora e sta bene.

Un ragazzino di 14 anni era scomparso nella Bergamasca. Uscito di casa per andare a scuola, non aveva più dato sue notizie. Il padre, ex consigliere regionale della Lega, aveva lanciato un appello su Facebook. Fortunatamente si è trattato solo di una ragazzata.

Scomparso Matteo Pedretti

Era uscito di casa sabato mattina per andare a scuola, poi non ha più dato sue notizie. Sono state ore di apprensione per la famiglia di Matteo Pedretti, 14enne bergamasco, scomparso nel nulla nella mattinata del 20 ottobre. La famiglia ha subito allertato le forze dell’ordine che hanno fatto scattare le ricerche.

Su Facebook l’appello del padre: “E’ scomparso da questa mattina. Sembra sia stato visto in città a Bergamo, ma non è rintracciabile. Se qualcuno avesse notizie mi contatti urgentemente. Grazie!”. Poi due parole rivolte direttamente al figlio, nella speranza che potesse leggere quel messaggio: “Teo, se leggi questo messaggio contattami subito. Tvb. Papà”. Il post ha scatenato subito il web che ha cercato di aiutare la famiglia facendo girare il post, corredato di foto.

L’appello ha ottenuto più di 15 mila condivisioni. Roberto Pedretti, il papà di Matteo è molto conosciuto nella zona. E’ infatti un ex consigliere regionale della Lega.

Le ricerche sono state estese alla provincia di Bergamo e a tutta la Lombardia.

Matteo Pedretti scomparso: il lieto fine

Fortunatamente quella che sembrava una scomparsa definitiva ha avuto il suo lieto fine. La famiglia infatti pensava ad un rapimento ma si è trattato solo di una ragazzata. L’apprensione si è conclusa presto, quando Matteo ha fatto ritorno a casa. Il ragazzo è tornato autonomamente e sta bene. Si tratterebbe quindi di un allontanamento volontario. Non è ancora chiaro il motivo per cui Matteo abbia compiuto questo gesto.

Anche in questo caso la notizia è stata annunciata via Facebook dal padre, Roberto, che nella prima mattinata di domenica ha scritto: “Matteo è tornato a casa e sta bene. Una ragazzata che ha tenuto in ansia tutti”. Innumerevoli i commenti di felicità e gioia per la notizia. Il popolo del web si era immedesimato nella situazione difficile della famiglia di Matteo e ha condiviso dunque il sollievo per il lieto fine di questa brutta vicenda.

post pedretti
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche