×

Roma, anziano massacrato di botte mentre rientra dal supermarket

Gli aggressori gli hanno provocato gravi danni cognitivi e di parola. Rubata la spesa per un totale di 32 euro.

Corviale, anziano aggredito in strada
Corviale, anziano aggredito in strada

Proseguono le indagini dei Carabinieri dell’Eur sull’aggressione subita a Corviale (Roma) da Alfredo C., un uomo di 74 anni vittima di un assalto mentre tornava a casa dal supermarket. L’episodio, riporta il Messaggero, risale al 21 dicembre.

L’anziano era uscito di casa per fare la spesa prima dei cenoni natalizi. Dopo aver lasciato l’Eurospin, si stava dirigendo alla sua abitazione passando per una stradina nei pressi di Casale del Merlo, quando qualcuno lo ha aggredito, lasciandolo a terra col cranio sfondato per rubargli poche buste della spesa, equivalenti a uno scontrino di 32 euro.

Anziano aggredito a Corviale

L’allarme è stato lanciato da un passante, che ha notato il corpo dell’uomo steso a terra.

Subito ha chiamato i soccorsi, temendo che per l’anziano forse ormai troppo tardi, ma gli operatori del 118 lo hanno portato in ospedale ancora vivo. Il suo volto era tumefatto e la sua identità è stata rivelata solo il giorno successivo al ritrovamento. Alfredo è stato ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma, nel reparto di rianimazione. I medici gli hanno diagnosticato un’emorragia cerebrale e lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza.

Una seconda operazione è stata necessaria per ricomporre le numerose fratture maxillofacciali riportate nell’aggressione.

Le indagini

Gli inquirenti hanno aperto un’indagine per tentato omicidio. Il pensionato è rimasto in stato di coma per due mesi e quando si è risvegliato ha presentato gravi problemi cognitivi e difficoltà di parola. I Carabinieri che hanno provato a interrogarlo non hanno potuto ottenere alcuna informazione utile alle indagini. È possibile che le forze dell’ordine convochino nuovamente i passanti che quella sera si trovavano nei pressi del supermarket per una deposizione. Le immagini delle telecamere di sicurezza sono già state visionate.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora