Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Scatta l’allarme antincendio: doccia sul Frecciarossa Milano-Roma
Cronaca

Scatta l’allarme antincendio: doccia sul Frecciarossa Milano-Roma

Frecciarossa, i passeggeri fanno la doccia
Doccia per i passeggeri del Frecciarossa

Carrozza allagata e passeggeri bagnati: "Dopo un minuto di panico abbiamo capito che si trattava di un guasto tecnico".

Viaggio con fuoriprogramma per i passeggeri del Frecciarossa 96-57 Milano-Roma. Come riferisce La Repubblica, all’interno del treno si è avviato per errore il sistema antincendio quando mancava un’ora per raggiungere la destinazione. L’episodio si è verificato intorno alle 8 di sera: la carrozza numero 5 si è rapidamente allagata e i passeggeri, loro malgrado, hanno fatto una doccia davvero inattesa.

La testimonianza

“Dopo circa un minuto di panico, passato a chiederci se fosse scoppiato un incendio a bordo, abbiamo capito che si trattava banalmente di un guasto tecnico. Il tutto è durato circa 10 minuti. Quando finalmente sono riusciti a bloccare il sistema antincendio, però, l’intero vagone era allagato. Compresi noi”. Questa la testimonianza di una delle persone che era a bordo del Frecciarossa. Il passeggero non ha nascosto la, comprensibile, paura vissuta inizialmente. Lo spavento è durato poco per lasciare in seguito spazio all’irritazione per quanto accaduto. Come mostra il filmato della disavventura, nonostante l’inevitabile confusione per il poco spazio a disposizione, i viaggiatori hanno comunque mantenuto la calma e “cooperato” tra di loro (nel video si vede un uomo consegnare un caricabatterie del cellulare a una donna, che lo ringrazia).

I rimborsi

In quel momento il treno era pieno, considerato l’orario e il collegamento tra Milano e Roma.

Per questo motivo diversi passeggeri sono stati costretti a stare in piedi nell’ultimo tratto fino all’arrivo nella Capitale. Piccola consolazione il rimborso e il risarcimento danni: a tal proposito i dati dei viaggiatori sono stati comunicati al personale del Frecciarossa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.
Contatti: Mail