×

Ragazza stuprata in una discoteca di Roma: si cercano i violentatori

Prima è stata invitata a ballare, poi persuasa a uscire dalla discoteca: la ragazza 21enne è stata violentata da tre persone per circa due ore.

ragazza stuprata roma

Sabato 18 Maggio 2019, una ragazza di 21 anni di origine etiope è stata violentata da tre giovani in un vecchio magazzino posto sul retro della discoteca romana Factory Club. Le forze dell’ordine sono alla ricerca dei tre violentatori. Stando ad una prima ricostruzione, uno dei giovani avrebbe avvicinato la ragazza, proponendole di ballare insieme. Poi l’avrebbe convinta a seguirlo fuori dal locale nel luogo dove è avvenuta la violenza. In seguito, due suoi amici lo avrebbero raggiunto e, a turno, hanno approfittato della ragazza. La violenza è durata almeno due ore.

Tutte le ottocento immagini scattate durante la serata sono state sequestrate dagli inquirenti. Stando a quanto riportato dal sito ilmessaggero.it, da circa un anno e mezzo la discoteca è sprovvista di telecamere di sicurezza.

Questo perchè l’intero impianto di videosorveglianza presente, è stato sequestrato dopo il suicidio di un poliziotto avvenuto davanti all’ingresso del locale. Il proprietario ha dichiarato: “Aspettavo che me lo restituissero, ora provvederò a comprarne un altro”.

Interrogato il fotografo

Le fotografie quindi assumono un’importanza fondamentale per il proseguo delle indagini. Il sospetto è che i tre violentatori siano degli abituè del locale, visto che conoscevano la struttura e sapevano dell’esistenza del magazzino poco utilizzato. Interrogato il fotografo autore degli scatti, in quanto persona informata sui fatti. Il ragazzo ha consegnato alla polizia tutte e tre le memory card con all’interno le foto della serata. In Questura ha raccontato di ricordarsi della ragazza e di averla vista ballare con uno dei presunti stupratori con cui poi si è allontanata dal locale.

Il fotografo avrebbe anche detto di ricordare la preoccupazione degli amici della ragazza.

Anche la vittima ha visionato le immagini della serata. Ancora profondamente scioccata per quanto successo, la ragazza è riuscita a fornire la descrizione fisica di solo uno dei tre ragazzi, esattamente del primo che l’ha approcciata. Degli altri due, la ventuenne, non avrebbe nessun ricordo utile all’identificazione.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Caricamento...

Leggi anche