×

Cattolica, si getta nel fiume per salvare i cani e muore annegato

I cani si gettano nel fiume Conca per rinfrescarsi ma la corrente li risucchia. Il padrone tenta di recuperarli ma viene trascinato via dalla corrente

fiume conca

Una tranquilla giornata a passeggio lungo il sentiero che passa sotto il ponte di viale Emilia Romagna si è trasformato in tragedia. Un 78enne è infatti morto annegato nel fiume Conca. L’uomo si era gettato in acqua per tentare di salvare i suoi due cani alla deriva.

Sotto shock la moglie che ha assistito inerme alla scena.

I cani in pericolo

Albano Del Monte, 78 anni, e la moglie avevano deciso di trascorrere il sabato del 1 giugno 2019 passeggiando lungo il percorso naturalistico che fiancheggia il fiume Conca, in compagnia dei loro due cani. All’altezza del ponte di viale Emilia Romagna, al confine tra Misano e Cattolica, i due animali sfuggono però al controllo del padrone e si tuffano in acqua, forse per rinfrescarsi.

In un primo momento Del Monte e la moglie si godono lo spettacolo dei cani che sguazzano nel fiume, ignari del pericolo. La corrente infatti è forte, tanto da creare dei pericolosi vortici. I cani infatti ad un certo punto cominciano ad annaspare. L’uomo quindi si avvicina alla sponda del fiume per cercare di recuperare gli animali, inutilmente.

Inghiottito dal fiume

In quel tratto l’acqua però diventa subito profonda, e Albano Del Monte viene così risucchiato a fondo dalla forte corrente.

La moglie urla disperatamente per cercare aiuto e lo trova in due passanti che, nonostante il pericolo, si gettano in acqua per tentare di salvare il 78enne. Nel frattempo vengono allertate le forze dell’ordine e in pochi minuti sulla sponda del Conca giungono i vigili del fuoco, i carabinieri di Misano e Cattolica, un’ ambulanza del 118 e la Polizia municipale.

Albano Del Monte viene infine recuperato ma purtroppo per l’uomo è ormai troppo tardi. I sanitari tentano di rianimare il 78enne ma alla fine non si è potuto far altro che decretarne il decesso. In base a quanto riporta Il Resto del Carlino i cani invece alla fine sono riusciti a raggiungere una riva e a mettersi in salvo da soli. Sotto shock la moglie della vittima.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora