Morta Swami Codognola, 17enne figlia dell’ex portiere del Chievo
Cronaca

Morta Swami Codognola, 17enne figlia dell’ex portiere del Chievo

morta swami codognola

Swami si trovava in vacanza in Grecia con la madre Michela: ancora da chiarire le cause del decesso. Aveva solo 17 anni.

Grave lutto in casa di Paolo Codognola, ex portiere del Chievo Verona. La figlia Swami è morta mentre si trovava in vacanza in Grecia insieme alla madre (e moglie di Paolo) Michela. Stando a quanto riportato dal sito repubblica.it, le cause che hanno portato alla morte della 17enne veronese sono ancora tutte da chiarire. La ragazza potrebbe essere rimasta vittima di uno choc anafilattico (provocato forse dalla puntura di un insetto) o di una meningite fulminante. Swami si trovava all’ospedale di Atene in cui è morta dopo tre giorni di sofferenza.

Secondo quanto riportato dal sito larena.it, Paolo Codognola, padre di Swami, avrebbe raccontato tra le lacrime quanto ha vissuto. “Purtroppo ci sono stati ritardi perché l’eliambulanza” – spiega l’ex portiere- “che doveva portare nostra figlia ad Atene ha avuto un guasto e quindi è atterrata in un’isola vicina, a Paros e poi da lì, siccome mia figlia era gravissima hanno allertato un aereo militare che l’ha trasferita dall’isola all’ospedale di Atene“.

E continua: “Appena venerdì Michela mi ha detto che Swami stava male sono partito.

Quando sono arrivato all’ospedale di Atene lei era già in coma. Non sono nemmeno riuscito a salutarla, era già senza conoscenza, ormai era senza speranza”. Anche Paolo Codognola conferma che al momento non si conosce la causa della morte della figlia.

Morta Swami Codognola: i messaggi di cordoglio

Roberto Fattore, il dirigente scolastico del Liceo Classico “Scipione Maffei” di Verona, l’istituto frequentato da Swami Codognola, ha voluto scrivere attraverso il sito ufficiale della scuola, alcune parole di cordoglio verso la famiglia della giovane. “Ne siamo tutti sconvolti, profondamente turbati e interrogati, increduli, incapaci di tenere assieme la bellezza e la vitalità della sua giovinezza con la dimensione oscura della morte”: questa la frase che si legge sul sito.

Anche il presidente del Chievo Verona Luca Campedelli ha voluto esprime al padre Paolo e alla madre Michela “le più profonde condoglianze da parte di tutta la società”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Alberto Pastori
Nato il 15 Marzo 1984, nel 2007 mi Laureo in Scienze dei Beni Culturali; nel 2011 ho conseguito la Laurea Specialistica in Teoria e Metodi per la "Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Scrivo attivamente dal 2011. Tra le mie collaborazioni: ChiliTV e That's All Trends dove mi occupavo di Cinema e Ultima Voce, in cui mi dedicavo allo Sport. Ho anche lavorato come SEO Copywriter. Attualmente scrivo per Notizie.it.