×

Allerta rossa in Emilia-Romagna: nevicate anche a fondovalle

Nevicate a bassa quota, forti piogge e rischio temporali: allerta rossa per il maltempo in Emilia-Romagna.

Allerta rossa Emilia Romagna

Figura anche l’Emilia-Romagna tra le regioni più colpite dal maltempo, tanto che per la giornata di domenica 17 novembre la Protezione Civile ha diramato, come per il Veneto e il Friuli, l’allerta rossa. Una nuova intensa perturbazione atlantica interesserà la regione con piogge e rovesci di forte intensità.

Allerta rossa in Emilia-Romagna

Queste saranno attese soprattutto a ridosso della dorsale appenninica. Sul versante costiero sono invece previste forti raffiche di vento soprattutto in mattinata. La situazione andrà gradualmente migliorando nel corso del pomeriggio con schiarite specialmente sulla Romagna.

Le forti precipitazioni favoriranno anche abbondanti nevicate sull’appennino emiliano, specialmente nella zona tra Ferrara, Parma e Reggio. Qui il fenomeno potrebbe riguardare anche le vallate più strette che si trovano a 500/700 metri di altitudine dove sono possibili precipitazioni di pioggia mista a neve.

Significativi accumuli si dovrebber0 invece registrare sul Monte Cimone. Intorno ai 2.000 potrebbero cadere infatti tra i 50 e i 70 cm di neve fresca entro la tarda mattinata. Altre nevicate sono attese tra lunedì 18 e martedì 19, quando si verificherà una nuova perturbazione.


Per quanto riguarda le forti piogge, l’allerta rossa riguarda l’area sud-ovest della regione, mentre nella restane parte del territorio l’allerta è arancione. Il rischio è che si creino inondazioni, alluvioni o straripamento dei fiumi, il cui livello è sotto continua attenzione degli esperti. Temporali accompagnati da grandine e raffiche tempestose potrebbero invece verificarsi nell’estremo occidente o nell’area centro-orientale che copre la provincia di Bologna e parte di quella di Ferrara.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche