×

Incendio in un palazzo a Torino, evacuati inquilini e un supermercato

Condividi su Facebook

Evacuato un palazzo a Torino dov'è scoppiato un incendio: 24 persone si sono ritrovate in strada assieme ai clienti di un supermercato.

Torino, divampa incendio in un palazzo
A Torino è divampato un incendio presso un palazzo. Evacuate 24 persone.

Poco prima delle 10 di oggi, 8 aprile 2020, un incendio è divampato in un palazzo a Torino. Lo stabile si trova in via Santa Teresa, nella zona del centro città, ed ospita un negozio di fiori oltre che diversi appartamenti privati. Accanto al condominio è sito un Carrefour Express, che è stato fatto immediatamente evacuare per sicurezza.

Incendio in un palazzo a Torino

Sul posto sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme. L’incendio sembra essere partito dal negozio di fiori sito al piano terra dello stabile, per poi propagarsi fino al primo piano e su alcune macchine parcheggiate in strada.

Polizia e Vigili del Fuoco hanno aiutato anziani e bambini ad uscire più in fretta possibile il palazzo, anche attraverso i balconi. Sono state evacuate 24 persone in totale, che si trovavano tutte in casa per via della quarantena Coronavirus. In strada si sono riversate persone anche dal vicino supermercato, ma non ci sono stati feriti né intossicati.

Incendi durante la quarantena

Non è ancora stata definita la causa dell’incendio, che ha rischiato di uccidere la proprietaria dell’esercizio commerciale, dal momento in cui si trovava al suo interno. La donna però non ha riportato gravi ferite se non alcune bruciature ad una mano, fortunatamente, soccorsa da un senzatetto che si trovava in zona e l’ha aiutata ad uscire quando le fiamme erano già alte.

Un simile fatto è accaduto anche il 7 aprile 2020, presso al casa dell’ex presidente della Bce Mario Draghi. La famiglia è stata messa in salvo per sicurezza ma non ci sono stati feriti, nonostante l’altezza delle fiamme che si sono propagate sino al tetto dell’abitazione.

Molto più preoccupante l’incendio divampato presso l’area boschiva vicino all’ex centrale nucleare di Chernobyl, sabato 4 aprile, che ha fatto registrare un picco di radiazioni a seguito di un’ispezione ecologica.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.